Scegliere l’abbigliamento giusto per i mezzi tempi è difficile, ma grazie ad alcuni semplici accorgimenti è possibile non sbagliare. Vediamo come vestirsi in autunno.

Vestirsi in estate e in inverno è facile: shorts e t-shirt quando fa molto caldo, pantaloni in tessuto pesante e un bel maglione quando fa freddissimo. Le mezze stagioni, invece sono insidiose, perché alcune giornate sono calde e soleggiate, altre piovose e fredde. Per non sbagliare, l’ideale è scegliere alcuni capi chiave e vestire a strati, pronte per affrontare ogni cambio delle temperature. Vediamo, in particolare, come vestirsi in autunno.

Come vestirsi in autunno?

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Come vestirsi in autunno
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/2181499799969921/
  • Innanzitutto, in autunno è meglio vestirsi a strati: prima una canotta o una t-shirt, poi una camicia, un maglioncino leggero o una felpa, infine una giacca impermeabile da indossare per ripararsi da temporali improvvisi e raffiche di vento.
  • Indispensabile è scegliere sempre una borsa capiente, in modo da potervi infilare gli strati da togliere se fa caldo, ad esempio l’impermeabile o il maglioncino. Non dimenticate anche di portare in borsa una sciarpa in cotone per riparare la gola dal vento e un ombrello pieghevole.
  • Le giacche migliori per l’autunno sono quattro: il giubbino di jeans da indossare quando c’è bel tempo e fa ancora abbastanza caldo, quella di pelle da scegliere quando non piove, ma il clima è già più freddo, l’impermeabile per quando piove e il piumino ultraleggero per le giornate più fredde e ventose.
  • Per quanto riguarda i pantaloni, con i jeans non si sbaglia mai. Sceglieteli lunghi e a vita alta per stare più calde, indossando i modelli strappati solo quando il clima è ancora quasi estivo. Anche i pantaloni sportivi modello tuta sono l’ideale per stare comode. Quando inizia a fare più freddo, i pantaloni in misto lana sono perfetti.
  • Infine, per quanto riguarda le scarpe, ci sono tre alternative: le ballerine in pelle per le giornate calde e senza pioggia, gli stivaletti bassi da indossare quando piove e le sneakers, perfette in ogni occasione.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/2181499799969921/


Vita e carriera di Ralph Lauren, l’uomo dietro la polo simbolo del look preppy

Colori Pantone Autunno Inverno 2017-2018: le tonalità di tendenza