Come vestirsi per il fitness pilates

Come vestirsi per il fitness pilates: abbigliamento comodo e traspirante per garantire un allenamento rilassante ed efficace.

chiudi

Caricamento Player...

Se avete deciso di iniziare la stagione con dei buoni propositi e volete ritornare in forma il pilates può fare al caso vostro. Con i ritmi stressanti e i vari impegni di lavoro e di famiglia spesso ci si ritrova a non avere del tempo per se stessi. Tuttavia, è molto importante riuscire a dedicare al meno mezz’ora al giorno all’attività fisica e al benessere fisico e mentale. Se non si spezza la solita routine e si passano troppe ore seduti ci si sente sempre stanchi e assonnati. Per questo motivo bisogna dedicarsi allo sport senza dover necessariamente strafare. Il pilates vi aiuterà a scaricare la tensione e a sentirvi più leggeri e informa. Ecco come vestirsi per il fitness pilates e lavorare sul proprio corpo in pieno relax.

Due semplici regole su come vestirsi per il fitness pilates: comodità e praticità per muoversi in libertà.

L’abbigliamento per il fitness pilates è semplice e comodo. Vi basterà indossare dei pantaloni da tuta aderenti o dei legging sportivi che fasciano bene il corpo. La scelta verte su un tessuto stretch e traspirante così da poter vedere bene i muscoli sui quali si lavora. Meglio evitare pantaloni larghi e troppo lunghi perché si rischia di inciampare o che siano di intralcio. Lo stesso discorso vale anche per le t-shirt. Preferite un top o una maglia maniche lunghe o a tre quarti che sia aderente o leggermente morbida. In commercio ci sono molte linee dedicate alla pratica del pilates, ma andranno benissimo anche delle canotte traspiranti che avete già in casa. Infine, nel pilates non c’è bisogno delle scarpe da ginnastica. Quindi avrete una spesa in meno. Ci si può allenare scalzi o con delle calze antiscivolo.