Come vestire un corpo curvy?

Star bene con il proprio corpo e a proprio agio in ogni outfit

Come vestire un corpo curvy? Ormai le taglie forti sono state sdoganate da molte linee di abbigliamento e anche le donne dalle forme particolarmente generose possono contare su un’ampia scelta di modelli e di capi per il loro guardaroba. È fondamentale in ogni caso evidenziare le proporzioni e le curve del corpo per evitare l’effetto sacco di patate.

Gli errori più comuni

Le donne che oggi si definiscono curvy hanno in genere un pessimo rapporto con il proprio corpo, accettandolo a stento. Lentamente però stanno acquisendo sicurezza e desiderio di sentirsi belle a discapito della propria taglia e dei canoni che impone la società. Proprio sull’onda di questa presa di coscienza collettiva le donne curvy dovrebbero assolutamente smettere di commettere gli errori che da decenni si commettono in fatto di look. Assolutamente basta con gli abiti larghissimi e le tuniche che sformano completamente la figura nel goffo tentativo di nasconderla. No ai pantaloni e alle gonne talmente larghi da rendere completamente anonima la figura.
No al seguire la moda a tutti i costi:
le evoluzioni della moda non seguono quasi mai le necessità estetiche delle donne abbondanti e, per questo motivo, possono essere di moda capi che non donano affatto ad una donna curvy. La cosa migliore da fare è sempre essere oneste con se stesse e decidere da sole cosa ci sta bene e cosa no, senza seguire la moda a tutti i costi ma costruendo uno stile personale.

Come vestire un corpo curvy

Il segreto fondamentale è non infagottarsi in abiti troppo larghi e sformati e allo stesso modo non infilarsi in abiti e outfit troppo stretti che produrrebbero antiestetiche pieghe e metterebbero in evidenza le disarmonie del fisico.
Per farlo è importante definire quali siano i punti forti che si vuol mettere in risalto e quali quelli che si desidera stemperare o nascondere. Se ad esempio si vogliono dissimulare i fianchi troppo larghi sarà bene scegliere pantaloni e gonne di colori scuri e privi di fantasie eccentriche, puntando tutto su top e camicie stravaganti.
Al contrario, se si vuole distogliere l’attenzione dal seno e puntare tutto sulle gambe, scopritele senza timore, abbinando top fluidi o leggermente aderenti a gonne corte o longuette anni Cinquanta. Non erano quelli forse gli anni in cui le donne curvy erano più apprezzate?
Un altro segreto di stile sono gli accessori e le scarpe: se non si possono seguire tutti i capricci della moda in merito ai vestiti, questo non vale naturalmente per tutti gli altri complementi di un look. Sbizzarritevi e siate sempre attente alle ultime tendenze, non abbiate paura di osare.

Fonte immagine di copertina: Pinterest

ultimo aggiornamento: 10-07-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X