Molto spesso durante l’inverno può essere piacevole, nel periodo delle festività natalizie, trascorrere una vacanza in famiglia sulla neve, magari una bella settimana bianca. In questo caso, come è meglio vestire i bambini?

Naturalmente, se si portano i propri figli in una località montana dove fa freddo e nevica, si ha sempre il desiderio di coprirli in modo che non si ammalino. Bisogna però stare attenti a non esagerare neppure in senso contrario, perchè se i piccoli giocano sulla neve, si accaldano e sudano molto, e se hanno indosso troppi indumenti potrebbero soffrirne.

La strategia migliore è sempre quella di vestirli a cipolla, ovvero con più strati di capi di vestiario che sia facile togliere una volta che si torna al calduccio dell’albergo, o del rifugio in cui si alloggia. Più che indumenti pesanti, si dovrebbero inoltre prediligere indumenti impermeabili.

Infatti il pericolo maggiore per i bambini giocano sulla neve è quello di inzupparsi e prendere così freddo: se invece essi indossano giubbini impermeabili, e biancheria calda a contatto con la pelle, non avranno alcun tipo di problema, e saranno protetti e asciutti.


Si possono portare le forcine per i capelli nel bagaglio a mano

Come preparare pan brioche