Come usare pigmenti make up

Amate il make up e soprattutto i pigmenti? Ecco i nostri consigli su come applicarli!

chiudi

Caricamento Player...

Adorate giocare con il make up e volete sperimentare un trucco a base di pigmenti? Bene, allora seguite i nostri semplici consigli. I pigmenti sono dei colori puri (privi di talco, alcol, etc…) che si presentano in polvere libera e di cui è disponibile una vasta gamma ben assortita di colori. Innanzitutto, diciamo che i pigmenti possono essere diluiti o meno con acqua o soluzioni specifiche in base all’uso che pensiamo di farne; ad esempio vanno mescolati allo smalto per creare un effetto brillante o aggiunti a una crema viso per illuminare la nostra pelle. Se invece ricerchiamo un make up intenso, li fissiamo con l’aiuto di un pennellino sulla zona desiderata. Vi mostriamo in che modo è possibile servirsi dei pigmenti. Quest’ultimi possono essere utilizzati per creare un fantastico ombretto: in questo caso potete inumidire il pennello e poi creare un effetto bagnato con la polvere libera che preferite oppure applicare i pigmenti direttamente sulla palpebra aiutandovi con primer e pennelli. Inoltre, inumidendo un pennello piatto e angolato, potete utilizzare i pigmenti come eyeliner. Le tonalità più chiare (bianco, color pesca, etc…) possono essere usate sia per illuminare il viso che per realizzare punti luce sull’occhio: provate ad applicarli al centro della palpebra o nel punto più interno e vicino al naso dell’occhio e il risultato è garantito! Se siete tipe originali o ricercate un trucco particolare per un’occasione speciale potete mescolare i pigmenti a un mascara trasparente per ottenerne uno colorato! Ma non solo trucco per gli occhi, ma anche per le labbra. Unite i pigmenti a un gloss trasparente per renderlo colorato, oppure al burro cacao per ottenere un rossetto.

E adesso che avete letto i nostri consigli, non vi resta che divertirvi a sperimentare e trovare il make up giusto per voi!