Come trovare gli Home Restaurant

Le piattaforme online più famose

chiudi

Caricamento Player...

Uno degli aspetti più dispendiosi quando si va in vacanza è sicuramente il cibo. Trovare locali con prezzi accettabili, non turistici, può essere difficile specie nelle grandi città. Ma esiste un’alternativa che ancora pochi conoscono: l’Home Restaurant. Il nome dice già tutto: questi ristoranti in casa permettono di spendere poco e mangiare a casa di persone del luogo. E soprattutto, entrare davvero a contatto con la cultura locale. Che siate turisti in cerca di una nuova esperienza, o residenti con la voglia di fare amicizie, ecco come trovare gli Home Restaurant di varie città italiane.

Come trovare gli Home Restaurant

Le community di social eating funzionano un po’ come quelle di consegna a domicilio (JustEat e Foodora tra le più famose). I proprietari di casa pubblicano gli eventi, e le persone interessate possono prenotare come in un vero ristorante. Questo significa che, prima di tutto, bisogna selezionare la città in cui ci si trova. Per esempio Gnammo, la piattaforma italiana più famosa, chiede sin dall’inizio Dove vuoi mangiare? Questo permette di trovare subito i ristoranti fai da te più vicini. Altre community sono Home Food, Ceneromane e TavoleRomane (solo per i locali della capitale), SoulFood e New Gusto.

Qualche esempio illustre

A Roma spicca l’Home Restaurant di Michele e Daniela, una coppia che ama la ristorazione e la condivisione. Avendo un ampio terrazzo, i due accolgono i turisti con prezzi competitivi per farli immergere nella cultura gastronomica della capitale. A Milano c’è il Ma’ Hidden Kitchen Supper Club, che accoglie massimo 10 persone alla volta. Il menù cambia ogni sera, e con esso il contributo richiesto per fare la spesa. A Como, gli appassionati di cucina Luca ed Elle hanno fondato l’Home Restaurant Elle Cuisine, specializzato in cucina thai e cibo salutare come l’insalata di papaya.