Quasi sempre i neonati si addormentano dopo una poppata, ma è un comportamento giusto?

Dopo una poppata quasi tutti i neonati si addormentano subito (a volte lo fanno anche durante l’allattamento): infatti, la sensazione di sazietà che dà lo stomaco pieno calma il neonato e lo induce a sprofondare subito e tranquillamente nel sonno. Si tratta di un comportamento naturale, ma, per favorire la digestione (ed evitare problemi intestinali, dato il momento post-poppata è un momento delicato per un neonato), bisogna adottare alcuni accorgimenti.

Infatti, il sistema digestivo del neonato si sta ancora stabilizzando e sono frequenti rigurgiti che possono (in certi casi, soprattutto quando il neonato è steso nella culla) diventare pericolosi. Questo disturbo avviene in genere nei primi mesi di vita ma, in alcuni casi, può arrivare fino ad un anno di età. Di conseguenza, per i 10-15 minuti successivi alla poppata, il neonato deve essere tenuto, anche se è addormentato, in posizione verticale (si favorisce la digestione e si evitano rigurgiti). La posizione comunemente utilizzata prevede di tenere il neonato col viso sulla propria spalla, cullandolo e massaggiandogli la schiena.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 31-08-2015


Classifica libri da leggere per donne 60 anni

Ogni quanto dire ti amo