Come tenere neonato dopo poppata

Quasi sempre i neonati si addormentano dopo una poppata, ma è un comportamento giusto?

chiudi

Caricamento Player...

Dopo una poppata quasi tutti i neonati si addormentano subito (a volte lo fanno anche durante l’allattamento): infatti, la sensazione di sazietà che dà lo stomaco pieno calma il neonato e lo induce a sprofondare subito e tranquillamente nel sonno. Si tratta di un comportamento naturale, ma, per favorire la digestione (ed evitare problemi intestinali, dato il momento post-poppata è un momento delicato per un neonato), bisogna adottare alcuni accorgimenti.

Infatti, il sistema digestivo del neonato si sta ancora stabilizzando e sono frequenti rigurgiti che possono (in certi casi, soprattutto quando il neonato è steso nella culla) diventare pericolosi. Questo disturbo avviene in genere nei primi mesi di vita ma, in alcuni casi, può arrivare fino ad un anno di età. Di conseguenza, per i 10-15 minuti successivi alla poppata, il neonato deve essere tenuto, anche se è addormentato, in posizione verticale (si favorisce la digestione e si evitano rigurgiti). La posizione comunemente utilizzata prevede di tenere il neonato col viso sulla propria spalla, cullandolo e massaggiandogli la schiena.