Come tagliare le pellicine delle unghie

La bellezza delle mani è fondamentale per l’aspetto complessivo di una donna. Anche se non si ama mettere lo smalto, avere comunque delle unghie curate è molto importante. Ecco come averne cura, e tagliare le pellicine delle unghie.

chiudi

Caricamento Player...

Le pellicine che si formano intorno alle unghie delle mani, dette anche cuticole, si formano perchè le mani vengono esposte al freddo, o ad agenti aggressivi, che ne rendono la pelle secca e la indeboliscono, portandola così a sfibrarsi.

Il primo modo per aver cura delle cuticole dunque è la prevenzione. In inverno, si devono sempre usare i guanti, così come si devono indossare guanti di gomma per fare le faccende domestiche e lavare i piatti. Inoltre tutte le sere si dovrebbe mettere una crema idratante.

Quando però le pellicine devono essere rimosse, non bisogna mai tagliarle via con le forbicine: infatti si lascerebbero le unghie esposte ad infezioni e agenti batterici.

Il trattamento da fare invece consiste nell’immergere le mani in acqua calda, per far ammorbidire le cuticole, e poi tirarle indietro usando l’apposito strumento. Infine si può applicare una crema emolliente, o un olio.