Come sostituire lo yogurt nei dolci

Dolci morbidi e sempre fragranti, anche senza lo yogurt? Vediamo come sostituire questo composto nei nostri manicaretti!

chiudi

Caricamento Player...

E’ possibile sostituire lo yogurt nei dolci e ottenere lo stesso risultato che questo composto da, ovvero mantendendo intatta la morbidezza del nostro manicaretto?

Sì, certo! Se proprio non sopportate lo yogurt, oppure per mancanza di questo ingrediente non potete realizzare il vostro dolce del cuore, la buona notizia è che si può tranquillamente optare per altri componenti.

Torte al cioccolato sempre deliziose, se vi aggiungiamo della ricotta al posto dello yogurt, oppure un bicchiere scarso di latte. Altri, invece, optano per la panna. La panna da cucina, tuttavia, è molto più grassa dello yogurt, quindi si deve diluire. Lo si può fare usando 2/3 di panna e 1/3 di latte, ad esempio, così da non appesantire l’impasto.

Bisogna fare attenzione a sostituire la panna, in questo caso, ma non montata, sempre allungata con un po’ di latte, ovviamente, e stando ben attenti alla ricetta: questa, infatti non deve prevedere altri grassi come burro, olio o persino strutto.

Se si decide di usare solo il latte, si deve mettere in conto la possibilità che la torta risulti un po’ umida, ma a chi piace non troppo morbida è sicuramente un’ottima soluzione!