Come si gioca a Cluedo? Diamo uno sguardo alle regole, ai punteggi e alle tecniche migliori per assicurarsi la vittoria della partita.

I giochi da tavola sono perfetti per trascorrere una serata in allegria, sia in famiglia che con gli amici. Se siete fan dei misteri e vi piace stare con il fiato sospeso, tra i game migliori c’è Cluedo. Scopriamo come si gioca, quali sono le regole e se esistono trucchetti che consentono di vincere la partita.

Come giocare a Cluedo: le regole

Tra i giochi da tavola più famosi di sempre, oltre al classico Monopoli e Risiko, c’è Cluedo. Quanti amano la Signora in giallo e vorrebbero trovarsi nei suoi panni anche solo per una sera saranno accontentati. Lo scopo di questo game, infatti, è trovare l’assassino tramite una serie di indizi che spuntano fuori durante la partita. Ovviamente, non c’è soltanto il malvivente da scovare, ma anche l’arma del delitto e il luogo dove è andato in scena l’omicidio.

Dopo aver posizionato il tabellone di gioco, il gioco prende il via. Un giocatore sceglie a caso e senza guardarla una carta da ognuno dei tre mazzi disponibili. In questo modo si ha l’assassino, l’arma del delitto e la stanza in cui è avvenuto il fattaccio. Queste tre carte vengono messe in una busta, mentre le altre vengono distribuite. A questo punto, ogni giocatore sceglie la propria pedina. Generalmente inizia il gioco chi ha scelto Miss Scarlett, ma se nessuno l’ha preferita si estrae a sorte lanciando il dado. La partita inizia con la classica modalità: si tira il dado e si avanza di caselle in base al numero uscito. La pedina può muoversi in tutte le direzioni, tranne che in diagonale. Lo scopo è entrare in una stanza in cui c’è libero accesso per poter dare il via alle indagini.

Arrivato nella stanza, tramite le carte e un pizzico di sesto senso, si deve fare qualche ipotesi investigativa. Si chiama, quindi, nella stanza il presunto assassino e l’arma utilizzata. Tocca al giocatore successivo che, se ha una delle carte indicate in precedenza, deve smentire l’ipotesi investigativa. Se non viene mostrata nessuna carta significa che si è vicini alla verità, per cui si può tentare un’accusa formale. Il giocatore che muove l’accusa può guardare la busta con la verità e se non ha azzeccato può tornare in gioco solo per aiutare gli avversari.

Ecco un video che mostra al meglio le regole di Cluedo:

Come si gioca a Cluedo con le carte

Come si gioca a Cluedo junior? Le regole sono le stesse del game per adulti. E’ bene sottolineare, però, che Cluedo ha versioni diverse. In commercio, ad esempio, si trova anche il gioco ispirato ad Harry Potter. Rispetto alla versione classica, quelle più nuove sono aggiornate. Questo significa che si può usufruire delle famose carte rosse. Se un giocatore si ferma in una casella rossa può pescare una di queste carte e seguire le istruzioni. Ovviamente, i giocatori possono anche scegliere di proseguire senza questo aiutino.

Un’altra differenza tra le versioni riguarda le carte vere e proprie. Pertanto, potrebbero esserci armi, ambientazioni, stanze e personaggi diversi. Nella classica, ad esempio, i personaggi sono: Professor Plum, Miss Scarlett, Dottor Verde, Signora Bianchi, Signora Pavone e Colonnello Mustard. In quelle più nuove, invece, i personaggi sono completamente diversi. Le regole di gioco, come già sottolineato, non cambiano.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-12-2021


Cosa significa salty?

Quali app utilizzare per cambiare colore dei capelli?