Se anche voi odiate gli sprechi scoprite queste idee su come riutilizzare gli albumi e come conservarli al meglio in frigo e nel congelatore.

Quante ricette prevedono di usare solo il tuorlo delle uova? Questo è uno dei motivi per cui capita spesso di non sapere come riutilizzare gli albumi. Invece di sprecarli dovendoli buttare, andiamo a scoprire i diversi modi che abbiamo per impiegarli in cucina.

Partiamo però, prima di tutto con il metodo di conservazione da usare quando vi avanzano uova o nello specifico, albumi. Non tutti sanno che gli albumi possono anche essere congelati e soprattutto che con questo metodo di conservazione quando si scongelano possono ancora essere montati come se fossero freschi!

Come conservare gli albumi

È importante che gli albumi non restino a temperatura ambiente per più di qualche ora, la cosa migliore da fare è, quindi, conservarli in frigo. Riponendoli in un contenitore si mantengono meglio perché non restano a contatto con l’aria e possono restare in frigo per due o tre giorni.

tuorli e albume
tuorli e albume

Nel caso in cui voleste congelarli, invece, potete sfruttare i contenitori del ghiaccio, in questo modo sarà più facile estrarli quando li vorrete usare. L’ideale è farli congelare all’interno del contenitore per una notte per poi estrarli in un sacchetto e riporli di nuovo nel congelatore. Le uova congelate e quindi anche gli albumi possono essere conservate per sei mesi al massimo.

Come riutilizzare gli albumi avanzati

Il primo metodo che vogliamo proporvi su come riutilizzare gli albumi in cucina è quello di preparare dei coloratissimi macaron. Questi dolcini francesi si preparano con albumi, farina di mandorle e zucchero. Potete farcirli con una crema a piacere, ma soprattutto sbizzarrirvi nel colorarli grazie all’aggiunta di coloranti alimentari.

Macaron
Macaron

Se amate i dolci, potete usare gli albumi avanzati anche per preparare delle dolcissime meringhe, vi servono solo albumi e tanto zucchero a velo. Se volete puntare, invece, per una preparazione salata, forse vi sorprenderà sapere che anche in questo caso gli albumi possono fare al caso vostro. Potreste preparare delle crêpe in versione lite sostituendo le uova intere con gli albumi. Usando solo il bianco d’uovo potete anche realizzare delle omelette farcite da servire per una cena veloce e leggera.


Come lavare le Converse in lavatrice per rimuovere le macchie?

Come abbassare il colesterolo: ecco gli alimenti da preferire e quelli da evitare