Come ricostruire le unghie dei piedi

Ricostruire le unghie dei piedi è sempre possibile, anche nei casi più difficili

In inverno, come in estate, avere dei piedi belli e curati è importante.  La bellezza dei piedi è direttamente proporzionale alla bellezza delle unghie del piede stesso: se si hanno le unghie dei piedi corte, malate o ingiallite è possibile rimediare con il metodo della ricostruzione.

La ricostruzione delle unghie dei piedi può essere realizzata in vari modi: si può usare il metodo di ricostruzione con il gel semplice, con il refil in gel o con l’acrilico.

Il metodo acrilico è la tecnica di più ampia applicazione. Può risolvere la situazione anche delle unghie dei piedi in condizioni pessime. È utile alla risoluzione di malformazioni causate da traumi e perfino se l’unghia è scomparsa.

La ricostruzione delle unghie del piede con il gel è certamente la più veloce e può essere realizzata anche con metodo fai da te. Bisogna innanzitutto dare la giusta forma all’unghia senza limarla troppo, poi scegliere la tip, applicarla con una colla adatta e farla asciugare bene con la lampada. A questo punto occorre mettere il gel,  e per finire sistemare l’unghia con una lima. Infine applicare lo smalto.

Con le unghie dei piedi ben curate ci si sente subito meglio!

ultimo aggiornamento: 16-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X