Come ravvivare verde capo sbiadito

Trucchi e rimedi fai da te per ravvivare verde capo sbiadito

chiudi

Caricamento Player...

Purtroppo può capitare a chiunque di trovare nell’armadio una maglietta, tshirt, dei pantaloncini o qualunque capo d’abbigliamento un tempo verde brillante ed inteso ormai sbiadito. Spesso ciò avviene per colpa di un lavaggio a temperature troppo forti o per aver lasciato il capo verde steso al sole diretto. In alcuni casi non è necessario ricomprare l’indumento, ma si può da soli provare a ravvivare il verde del capo sbiadito. Un primo consiglio fai da te per ravvivare il colore di un capo verde sbiadito è immergerlo in una bacinella con due litri d’acqua, mezzo bicchiere di birra e mezzo bicchiere di aceto bianco. Lasciate in ammollo e poi lavate il capo sbiadito in lavatrice con detersivo delicato e sale grosso da aggiungere direttamente nel cestello. Il sale grosso aiuta infatti il fissaggio del colore. Verificate sempre sulle etichette se il capo può essere lavato o se deve essere trattato a secco e controllate sempre la composizione del capo, evitando di trattarlo in questo modo se fatto di fibre particolarmente delicate.
Se il vostro capo verde è davvero molto sbiadito, allora per ravvivare il colore è necessario usare del colorante artificiale. In commercio esistono diverse tipologie di coloranti, scegliete la nuance di verde che più si avvicina al colore del vostro capo sbiadito. Mettete il vostro capo sbiadito prima a mollo con dell’acqua tiepida, dopo di che ponetelo nel cestello della vostra lavatrice con la bustina di colorante verde e del sale grosso. Impostate la temperatura ad almeno 40°. Sulla confezione del colorante viene comunque indicata la procedura specifica e la temperatura da utilizzare, che può variare leggermente per ogni differente marca di prodotto. Dopo ciò, è consigliabile lavare una seconda volta il vostro capo verde sbiadito con un nuovo lavaggio delicato che servirà per far “scaricare” il colore in eccesso.