Come pulire paralumi

I paralumi, molto probabilmente, sono tra gli oggetti in casa ai quali si dedica meno cura.

chiudi

Caricamento Player...

Eppure un paralume rappresenta una vera e propria calamita per la polvere!Non solo i paralumi attirano la polvere e altri generi di sporcizia, ma sono anche molto delicati. Il primo passo da compiere è certamente quello di individuare di che materiale è fatto il vostro paralume. C’è una differenza sostanziale tra il trattare, ad esempio, la plastica o la stoffa. Fortunatamente, l’arredamento moderno predilige la plastica e ciò significa che i paralumi sono lavabili. Se siete stati abbastanza costanti nel pulire i paralumi della vostra casa, sarete avvantaggiati per quanto riguarda macchie e fatiche. Al contrario, armatevi di pazienza, di un panno in microfibra e di un po’ di bicarbonato. Per prima cosa, togliete con il panno lo sporco superficiale. Fatto questo, passate il bicarbonato diluito in acqua sul paralume e lasciate agire per qualche ora. Per lo sporco meno difficile è possibile effettuare anche un rapido lavaggio con acqua e limone oppure acqua e aceto. Se invece siete alle prese con un paralume di stoffa e questi rimedi non sono stati efficaci, fate un tentativo con il sale e anche in questo caso lasciate agire qualche ora il vostro composto fai da te.