Se state per sposarvi, allora concedetevi qualche pomeriggio insieme a vostra madre per preparare un corredo da sogno: un’usanza antica ma ancora sentita.

Quella del corredo è una tradizione antica che, tuttavia, sta tornando prepotentemente in auge anche tra le ragazze più giovani. Si tratta prevalentemente di un rito in grado di accomunare mamma e figlia, un momento in famiglia profondo ed emozionante, che prepara la giovane sposa ad una vita futura con il proprio principe azzurro.

Il corredo della sposa segue, ovviamente, le tendenze dell’epoca in cui viene preparato, tuttavia ci sono alcuni must che non possono mai mancare, ovvero:

  • Per la cucina: strofinacci di lino e cotone, grembiuli, presine per le pentole, tovaglie di uso quotidiano e due per cene o pranzi importanti
  • Biancheria bagno: una serie di set di asciugamani grandi e per ospiti, di cotone, ma anche di lino, e due coppie di accappatoi, per lei e per lui
  • Per la camera da letto: lenzuola, piumone, copriletto, trapuntina per la mezza stagione e una coperta di lana, in tinta unita o in fantasia a seconda del vostro gusto
  • Per la sposa: biancheria intima sexy, sottovesti, vestaglie e camicie da notte in pizzo

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 18-11-2015


Come fare centrotavola argento per Natale

Che cosa sono hair tattos