Come prendere pappa reale

Come e quando prendere la pappa reale? Di cosa si tratta e come regolarsi sul dosaggio di questo naturalissimo ingrediente?

chiudi

Caricamento Player...

Si chiama pappa reale, o gelatina reale. E’ un composto prodotto dalle api, come la propoli, le quali elaborano il polline grazie alla secrezione delle ghiandole ipofaringee. Solo le api operaie più giovani possono creare questo composto, ecco perché è così prezioso.

Come si presenta? Sicuramente avremo già visto la classica pasta semifluida di colore bianco giallognolo, ecco, questa altro non è che la pappa reale. Se la assaggiamo, scopriremo che il suo sapore non è dolce come il miele – altro prodotto della api – ma quasi amaro.

Si dice “pappa reale” perché le celle da cui la si preleva sono quelle in cui le operaie allevano le nuove regine, quindi questa sostanza diventa il nutrimento delle stesse. Ecco svelato il mistero. Queste celle reali fungono da deposito per il cibo destinato alle larve, per cui va da sé che si sacrificano le future regine per raccoglierne il nutrimento principale.

E’ un complesso davvero potente a livello vitaminico e proteico, ma anche enzimatico. Alcuni dei suoi componenti chiave sono amminoacidi essenziali, vitamine del gruppo B, A, C, D, inositolo, calcio, ferro e fosforo. Ma la lista continua ancora molto.

Si devono assumere 300 mg al giorno per 30 giorni per avere un buon risultato. Al mattino e a digiuno è sicuramente il momento più adatto della giornata.