Praticare la gentilezza fa bene agli altri e a se stessi

Per vivere in un mondo migliore, basterebbe essere gentili con il prossimo e praticare atti di gentilezza ogni giorno: l’educazione e la cortesia fanno bene alla mente e al corpo…

Oggigiorno le buone maniere sembrano non avere più l’importanza di una volta. “Grazie” e “scusa” sono le famose parole che, molto frequentemente, la gente dimentica di pronunciare. Se si vuole vivere una vita più serena e in armonia con se stessi, praticare la gentilezza è la soluzione perfetta. Come scrisse la scrittrice californiana Anne Herbert su un tovagliolo di un ristorante “Practice random kindness and senseless acts of beauty” che tradotto in italiano sta per “Pratica atti casuali di gentilezza e atti insensati di bellezza“, non servono grandi parole, praticare anche piccoli gesti casuali di gentilezza può migliorare la propria giornata e quella degli altri.

Praticare la gentilezza è, quindi, un modo per stare bene con se stessi e, soprattutto, per fare del bene agli altri. Vediamo come!

Come praticare atti casuali di gentilezza ogni giorno

Praticare la gentilezza
Fonte foto: https://pixabay.com/it/cuore-albero-semi-amore-brown-1050338/

– Sii gentile in primis con te stesso. Per poter essere gentili con gli altri è fondamentale rispettare e amare prima se stessi.

– Offri un caffè ad uno sconosciuto.

– Se prendi l’autobus, cedi il posto a qualcuno.

– Prendi un oggetto che non usi più e donalo in beneficenza.

– Se usi la macchina, offri un passaggio a qualcuno.

– Compra da mangiare ad un senzatetto.

– Aiuta uno sconosciuto a caricare la spesa in macchina. Soprattutto se è un anziano, proponiti gentilmente di poterlo aiutare a portare la spesa o offrigli un passaggio fin sotto casa.

– Fai passare avanti qualcuno se sei in fila.

– Compra un dolcetto ai tuoi colleghi di lavoro. Un gesto gentile e pieno di dolcezza.

– Manda un sms a qualcuno che ti sta sempre vicino e ringrazialo per esserci ogni giorno.

– Augura una buona giornata sempre con il sorriso a chi conosci. Soprattutto non dimenticarti di dare il “buongiorno” ai tuoi colleghi, al tuo partner o ad un tuo amico stretto.

– Se qualcuno si sfoga con te, non lo interrompere e lascialo sfogare. Non sempre le persone vogliono ricevere consigli o pareri, probabilmente vogliono semplicemente sfogarsi con te.

Sii sempre gentile, non solo per un giorno.

Fonte foto:https://pixabay.com/it/cuore-albero-semi-amore-brown-1050338/

ultimo aggiornamento: 15-03-2018

Chiara Ricchiuti

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X