Vi state chiedendo come piantare i mirtilli e riuscire a coltivarli? Vediamo come fare a coltivarli in giardino e in vaso.

Per capire come piantare i mirtilli e coltivarli nel migliore dei modi, bisogna prima di tutto conoscere qualcosa di più su questi frutti di bosco. I mirtilli si trovano soprattutto nelle zone di montagna e amano i climi freschi, il mirtillo nero produce i frutti nel periodo estivo, in genere luglio e agosto. Vediamo quali caratteristiche del terreno sono necessarie e come piantare i mirtilli in casa, in vaso oppure in giardino.

Come e dove piantare i mirtilli

Per piantare i mirtilli potete partire da una talea o mettere a dimora una piantina. Se non avete una talea da cui partire, il sistema più semplice è quello di acquistare una piantina in un vivaio. Dopodiché dovrete metterla a dimora, vale a dire trapiantarla e posizionarla nell’orto o nel giardino, il periodo migliore per farlo è quello tra settembre e maggio.

cestini di mirtilli freschi
cestini di mirtilli freschi

È importante sapere che il terreno ottimale per queste piante deve avere un pH acido, compreso all’incirca tra 4,5 e 5,5. Prima di procedere sarà quindi necessario verificare il pH del terreno, per esempio con delle cartine tornasole. Nel caso in cui il pH non sia adeguato, non si dovrà rinunciare, ma si potrà correggere il pH, ad esempio con della torba acida. Vediamo quali altri accorgimenti bisogna tenere presente, oltre all’acidità del terreno, nel caso in cui si vogliano piantare i mirtilli in vaso.

Come piantare i mirtilli in vaso

Per la coltivazione in vaso, per esempio da tenere in casa o sul balcone, valgono gli accorgimenti detti finora. La prima cosa da fare, quindi, è utilizzare un terriccio adatto alle piante acidofile. Inoltre, è importante anche scegliere un vaso adeguato che abbia un diametro di almeno 30 centimetri. Per evitare che l’acqua ristagni nel terreno è utile porre sul fondo del vaso dell’argilla espansa che faccia fluire l’acqua in eccesso. Naturalmente per la coltivazione in vaso è meglio scegliere una varietà adatta come quelle nane che sono più indicate a crescere in vaso.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 14-02-2022


Come strappare i jeans con tecniche fai da te: per creare look più originali che mai!

Cosa può causare gli eosinofili alti?