Come pettinare la frangia lunga e sfilata

Scopriamo come acconciare e come pettinare la frangia lunga e sfilata.

chiudi

Caricamento Player...

La frangia lunga e sfilata è tra le pettinature più facili e comode da portare, in quanto il fatto che essa sia leggermente più lunga di una frangia tradizionale ci permette di scegliere ‘quando portarla’, o se decidere di pettinarla da un lato, all’indietro o di aprirla lasciando scoperta la fronte.

Per pettinare la frangia lunga e sfilata possiamo stirarla usando spazzola e phon, dopodiché direzionare le ciocche lateralmente, fermandole con dello spray fissante: se invece vogliamo lasciarla mossa, potremo asciugarla dirigendo il getto dell’aria del phon a partire dall’alto dopo aver messo sulle ciocche una spuma modellante e lucidante anticrespo.

Se invece abbiamo intenzione di lasciarla crescere, in attesa che si allunghi potremo mimetizzarla tra i capelli facendo dei torciglioni, oppure intrecciandola lateralmente a partire da uno dei lati della fronte. Un’altra idea potrebbe essere quella di mandarla da un lato dalla parte opposta a dove abbiamo fatto la riga, fissandola dietro l’orecchio con una molletta del colore dei capelli o con un fermaglio a scatto.

Se è una frangia particolarmente lunga invece possiamo raccoglierla nella parte alta della testa in un ‘half bunny’, il mezzo chignon molto di tendenza per la prossima stagione: la toglieremo da davanti agli occhi, scopriremo il viso e avremo modo di esibire una pettinatura molto trendy in attesa che i capelli ricrescano.