Come organizzare festa di compleanno 30 anni

Ormai i 20 anni sono passati come un lampo e sta per giungere il vostro compleanno per festeggiare i 30 anni.

chiudi

Caricamento Player...

Le opzioni sono tante, ma variano a seconda dei vostri desideri. Se desiderate un festeggiamento insieme a tutti i vostri cari, amici e partner, anche la vostra casa andrà bene, in modo da gestirla come ritenete più opportuno e avere un’atmosfera più intima e riservata. Se volete festeggiare solo con la vostra anima gemella, optate invece, per un ristorante sulla spiaggia, con vista mare, facendovi preparare un tavolo più riservato. La prima cosa è la tavola. Vi consiglio di riporre al centro delle candeline di colore rosso, piccole, da accendere. Al centro della tavola riponete un vaso semplice e riempitelo di fiori freschi. Abbiate cura di abbinare i colori dei fiori con quelli della tovaglia e delle altre decorazioni. Ciascun commensale avrà bisogno di un segnaposto per sapere dove accomodarsi, quindi ideate dei bigliettini con il nome del vostro caro oppure cucite( se siete brave) il nome di ognuno sul tovagliolo. E’ bene omaggiare i vostri commensali con dei dolciumi, come dei piccoli confetti avvolti in una velina colorata, che potrete ideare personalmente o anche delle caramelle gommose, che vanno molto di moda ultimamente. A questo punto scegliete il menù. Io vi consiglio dei finger food, in modo da non tenervi troppo impegnati in cucina. In alternativa, potete anche prenotare un bouffet a domicilio, in modo da avere solo il problema di servire tutti. Il cocktail è fondamentale, poi, per brindare con tutti gli ospiti e per festeggiare questo nuovo passaggio. La torta deve essere rigogliosamente ricoperta di pasta di zucchero, del vostro gusto preferito. Infine, godetevi il momento in cui tutti i commensali vi omaggeranno con i loro regali, immortalando i singoli momenti con delle foto da rilegare.