Come mettere eyeliner occhi all’ingiù

Truccare occhi all’ingiù è semplice. Eye-liner e mascara possono correggere l’angolo all’ingiù dell’occhio e rendere lo sguardo più profondo.

chiudi

Caricamento Player...

Non tutti gli occhi sono uguali. Ci sono occhi a mandorla, all’insù o all’ingiù, a ognuno la sua forma, ma bisogna prestare una certa attenzione in fatto di make up in quanto non tutti gli occhi possono essere “trattati” allo stesso modo.

Gli occhi all’ingiù, ad esempio, possono essere un problema se non si sa come truccarli anche se questa forma dell’occhio conferisce grande espressività alla persona.

Come sono gli occhi all’ingiù? Sono caratterizzati da un angolo esterno tendente verso il basso, ma possono essere grandi, piccoli, con tanta o poca palpebra visibile, etc.

Spesso con il trucco si cerca di alzare l’angolo esterno creando artificialmente l’illusione che esso non sia all’ingiù (una sorta di “correzione” per gli occhi all’ingiù), tuttavia l’obiettivo del make-up dovrebbe essere quello di creare uno sguardo più ampio e aperto, eliminando la sensazione dello sguardo “triste” che potrebbero conferire al viso gli occhi all’ingiù.

Per quanto riguarda l’eyeliner possono insorgere difficoltà nel momento in cui la riga dell’occhio interrompe la linea dell’eyeliner creando problemi di applicazione di quest’ultimo.

Cosa fare allora? L’eyeliner (nero o grigio scuro) va passato lungo l’intero bordo superiore dell’occhio con un tratto non eccessivamente sottile, allungandosi verso l’esterno e verso l’alto e allontanandosi leggermente dal bordo della palpebra.

Per rendere lo sguardo ancora più profondo, l’eyeliner può essere applicato anche sul bordo della palpebra inferiore, completando poi il tutto con l’applicazione del mascara che contribuisce a rendere meno visibile la forma degli occhi all’ingiù.