Come limare le unghie con smalto semipermanente

Volete unghie sempre perfette? Ecco come limarle anche con lo smalto semipermanente.

chiudi

Caricamento Player...

Lo smalto semipermanente è una sorta di ottimo compromesso tra lo smalto tradizionale e il classico gel per la ricostruzione integrale delle unghie: si tratta di una tipologia di smalto particolarmente resistente, che può durare anche diverse settimane sulle nostre unghie in perfetto stato, dalla consistenza e dalla resa estremamente brillante e omogenea.

Tra i vantaggi dello smalto semipermanente troviamo sicuramente la durata, la facilità e la rapidità con cui lo potete applicare anche a casa, senza bisogno di rivolgervi a costosi saloni di bellezza e di nail art. Oltre a questo, nel caso in cui vogliate rimuoverlo prima del previsto, potrete farlo semplicemente, con il solo ausilio di una lima per unghie e di un solvente delicato.

Ripulite bene le unghie con la lima rimuovendo lo strato superiore di smalto, finché non diventerà completamente opacizzato, per non rovinarle. A questo punto poggiate sulle unghie alcuni batuffoli di cotone impregnati di solvente e bloccate il tutto avvolgendo il dito con della carta stagnola.