Come indossare il crop coat sopra la camicia

Se avete sfoggiato il top crop la scorsa estate ora è il momento di indossare il crop coat sopra la camicia.

chiudi

Caricamento Player...

L’estate appena passata ha visto imperversare per spiagge e locali notturni il top crop, indumento visto sulle più importanti passerelle che valorizza al meglio il punto vita lasciandolo scoperto fin sotto il seno.

Perfetto su pantaloni e gonne a vita alta ma anche su t-shirt lunghe per un look sbarazzino, il top crop doveva necessariamente avere un erede per il prossimo autunno/inverno, e così è stato, infatti è arrivato il crop coat, un cappottino molto corto ispirato ai cappotti che si usavano nel secolo scorso per il raccolto (ecco il perché della parola crop = raccolto). Il crop coat arriva infatti qualche centimetro sopra la vita ed è disponibile in tantissimi modelli: a doppio petto, con chiusura a bottoni o a zip, con scollatura a V o girocollo, l’importante è averne uno e saperlo sfruttare e valorizzare al meglio.

Ad esempio, indossare il crop coat sopra la camicia è uno dei must della prossima stagione: sono stati infatti declinati in versione ‘crop’ anche i trench (crop trench), quindi ognuna di noi può scegliere la sua versione preferita di indumento crop da abbinare al resto della mise.

Se il nostro look è sportivo e sbarazzino, potremo indossare i jeans, una camicia lunga fin sotto i fianchi e sopra un crop coat che arrivi all’altezza del girovita. Se invece abbiamo un look più sobrio ed elegante, sarà bene mettere la camicia dentro i pantaloni o in una longuette, ed indossare il crop coat chiuso, per dare al look un aria più rigorosa.

Quindi ragazze ricordate: se volete essere veramente trendy anche nella stagione fredda, correte subito a comprare un crop coat!