Come fare un torchon facile? Vediamo insieme come realizzare questa pettinatura!

La scorsa estate le trecce hanno imperversato dappertutto e in mille fogge differenti: ci sono piaciute talmente tanto che abbiamo deciso di continuare con questo trend anche nella stagione fredda. Se siamo amanti delle trecce e vogliamo realizzarne una un po’ diversa dal solito, possiamo imparare come fare un torchon facile e di sicuro effetto per avere una variante molto fashion da sfoggiare in un’occasione particolare.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Questo tipo di torchon è consigliato a chi ha i capelli medio – lunghi e si può fare sia con la coda di cavallo, sia per raccogliere le chiome in una treccia bassa. Bisogna dividere i capelli in due sezioni di uguale grandezza, ed iniziare ad attorcigliare le due grandi ciocche su sé stesse contemporaneamente ed entrambe nello stesso verso. Quando avremo finito di avvolgerle in due torchon, dovremo invertirle: la destra a sinistra e la sinistra a destra avvolgendole tra di loro dalla base della coda o dei capelli  fino ad arrivare alle punte. Per finire, fissare le due ciocche con un elastico. Il nostro torchon è pronto! Semplice no? In alternativa possiamo farne anche due molto piccoli usando le ciocche anteriori dei nostri capelli, in corrispondenza della frangia, ed unirli sulla nuca con un fermaglio lasciando i capelli sciolti: avremo realizzato in questo modo una bellissima acconciatura boho. Visto com’è facile? Basta veramente poco!

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 30-10-2015


Migliori giochi sessuali da fare sotto la doccia

Prezzi imenoplastica in Marocco