Come fare il contouring per occhi sporgenti

Scopriamo come fare il contouring per occhi sporgenti e mimetizzare questa piccola imperfezione del nostro viso.

Gli occhi sporgenti molto spesso possono costituire un problema perché tendono a conferire al viso un’aria spaurita e non lo rendono particolarmente piacevole ada guardare. Ma imparando a fare il contouring per occhi sporgenti potremo far sì che essi risultino meno evidenti grazie a un make up giusto e mirato.

Dobbiamo innanzitutto evitare gli ombretti troppo chiari e quelli perlati, che tenderebbero a dar loro più volume, e prediligere le tonalità scure e mat, in modo tale da ‘appiattire’: il trucco ideale per gli occhi sporgenti è lo Smoky. Per farlo, dobbiamo usare un kajal, una matita occhi e un ombretto compatto dello stesso colore. Ecco come procedere.

Stendiamo il kajal all’interno dell’occhio, lungo la rima ciliare inferiore: scurendo questa parte l’occhio sembrerà immediatamente più piccolo; evitiamo di fare la riga con la matita al disotto di dove abbiamo passato il kajal, ma tracciamo con essa una piccola linea in corrispondenza della fine dell’occhio dirigendola verso l’esterno. Fatto questo, con l’ombretto copriamo tutta la palpebra mobile e parte di quella fissa, sfumando il colore con un pennellino. Se vogliamo enfatizzare ancor di più il colore scelto, facciamo una riga con l’eyeliner nero in corrispondenza della rima ciliare superiore. Evitiamo il mascara volumizzante, in quanto tenderebbe a far sporgere troppo l’occhio, ma scegliamone uno classico, o se abbiamo ciglia di un colore ben definito applichiamone uno in gel, trasparente, in modo da dare loro risalto senza caricarle in maniera eccessiva.

Con questo tipo di make up, gli occhi appariranno immediatamente più proporzionati e meno sporgenti e voi potrete finalmente esibire un trucco da vera star!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-10-2015

Guide Donna Glamour

X