Come evitare rottura del pene

Durante i rapporti sessuali è possibile che qualcosa vada storto, e l’imprevisto è dietro l’angolo: vediamo insieme come evitare la rottura del pene.

Durante un rapporto sessuale particolarmente focoso e passionale, possono succedere dei piccoli inconvenienti che, in rari casi, potrebbero compromettere la salute del vostro partner. Il caso più eclatante è sicuramente quello della cosiddetta “frattura del pene”, che indica la rottura della membrana che ricopre i corpi cavernosi del membro; i sintomi sono chiari, e in primis vedrete un’abbondante fuoriuscita di sangue, poiché l’organo è molto irrorato durante l’erezione.

Le cause della frattura del pene (termine improprio, tuttavia, poiché si tratta di un problema muscolare, non di una frattura ossea) sono molteplici, ma riguardano specialmente il sesso: infatti, durante il rapporto, specialmente quando la donna è sopra l’uomo, può capitare che il pene scivoli fuori dalla vagina e rimanga schiacciato sotto il peso del corpo della donna, piegandosi contro il perineo o la sinfisi pubica. Per evitare questo problema prestate sempre molta attenzione a calibrare i movimenti, evitando movimenti bruschi e improvvisi. 

ultimo aggiornamento: 15-04-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X