Come eliminare le formiche con repellenti naturali

Come eliminare le formiche da piante e ambienti domestici grazie all’azione repellente di prodotti naturali come l’aceto, il sale e il pepe nero.

Con l’arrivo della primavera le formiche tendono a spuntare in ogni angolo della casa e del giardino, soprattutto se si vive in zone circondante dal verde. Per tenere viva ogni sorta di insetto potete preparare in casa degli ottimi rimedi naturali, efficaci sin da subito. Potete provare, ad esempio, l’aceto bianco, per eliminare le formiche dal giardino e dagli ambienti domestici. L’aceto ha un odore talmente intenso che diventa insopportabile per molti insetti.

Un altro ottimo repellente per le formiche è il pepe nero, ma anche il peperoncino e il limone. Vediamo come preparare velocemente dei rimedi naturali super efficaci da poter usare in ogni angolo della casa e del giardino.

eliminare le formiche
Fonte foto: https://pixabay.com/it/la-formica-le-catture-mangiare-3518579/

Come eliminare le formiche senza veleno dalle piante

Per tenere lontano le formiche dalle piante potete provare sia con dei rimedi a spruzzo che con le polveri. Nel primo caso preparate un mix di aceto (va bene sia d’uva che di mele) e mischiatelo con metà acqua. Spruzzate il mix sulle piante, in particolare sul terreno intorno al fusto di ogni singola pianta. In questo modo le formiche non andranno oltre questo confine da voi stabilito, in quanto l’odore generato sarà per loro insopportabile.

In alternativa potete usare del bergamotto. Anche qui, ci sono due metodi di applicazione, ovvero a spruzzo o impregnando un batuffolo di cotone. Potete, dunque, preparare un mix di aceto, acqua e bergamotto e spruzzarlo sulle piante. Diversamente, impregnate dei batuffoli di cotone con il succo di bergamotto e spargeteli per il giardino.

Niente più formiche in casa o in giardino grazie al pepe

Un ottimo metodo naturale contro le formiche è il pepe nero. Buttatene un po’ sulle zone dove passano di solito le formiche, come ad esempio i davanzali delle finestre e le porte.

Per potenziarne l’efficacia potete unire al pepe nero del peperoncino. Create, dunque, un mix con queste due polveri e spargetele nelle zone limitrofe alle formiche.

Un altro rimedio con il pepe è il mix con il limone. Tagliate delle fettine sottili di limone e cospargetele di pepe nero; posizionatele sempre nelle zone strategiche.

Addio formiche in casa con il sale grosso

Il sale è un ottimo rimedio contro le formiche in casa. Fate attenzione a non utilizzarlo direttamente sulle piante, perché il sale le farebbe morire: cospargete i davanzali o le zone di accesso delle formiche con del sale grosso e vedrete che queste staranno ben lontane.

Naturalmente, per evitare che queste possano tornare è importante tenere sempre la cucina pulita. Provate a pulire i piani di lavoro e i davanzali con un mix di sale e aceto caldo. Agitate per bene e strofinate tutte le superfici, compreso il frigorifero e il piano cottura.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/la-formica-le-catture-mangiare-3518579/

ultimo aggiornamento: 13-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X