Come far dimagrire le cosce? Il segreto è unire uno stile di vita sano e i giusti esercizi fisici, vediamo come fare.

Riuscire a snellire le cosce può sembrare un’impresa impossibile e di certo non ci si possono aspettare risultati miracolosi in brevissimo tempo. Tuttavia, seguendo una dieta corretta e impegnandosi con costanza con esercizi mirati si possono raggiungere ottimi risultati. Vediamo dei consigli pratici su come dimagrire le cosce.

Come capire se non è più innamorato di te: i segnali inequivocabili

Come dimagrire le gambe

Come snellire le gambe e le cosce? Per riuscirci bisogna puntare sulla tonificazione, infatti, se l’attività aerobica come la corsa, la bicicletta o il nuoto, ci può aiutare a bruciare grassi e dimagrire, non è però sufficiente per riuscire a tonificare in maniera mirata gambe e cosce. Se l’obiettivo è dimagrire le gambe velocemente e puntare ad avere gambe e cosce snelle servono esercizi mirati a rassodare. Tra gli esercizi da fare anche a casa i più efficaci che agiscono proprio sulle gambe sono gli squat e gli affondi.

Squat
Squat

Ci sono poi anche gli esercizi con elastico, si tratta di esercizi per la tonificazione in cui si aggiunge una maggiore resistenza proprio utilizzando una banda elastica. Gli sport più indicati per rassodare le cosce sono la corsa o anche una camminata veloce (che in casa può essere sostituita con il tapis roulant), il pilates, il nuoto, la bici (o la cyclette), l’acquabike e l’acquagym.

Come dimagrire le cosce velocemente

Per riuscire a snellire le cosce in maniera efficace bisogna prestare anche molta attenzione al proprio stile di vita. Se avete bisogno di una dieta mirata e avete problemi di sovrappeso o obesità ricordate di rivolgervi sempre a un professionista della nutrizione, qui indicheremo delle linee guida generali sull’alimentazione.

La dieta ideale dovrebbe prevedere cinque porzioni di frutta e verdure suddivise nell’arco della giornata, ma se volete dimagrire le cosce un’altra attenzione in più riguarda il sale. Quando si soffre di ritenzione idrica spesso i maggiori effetti si vedono proprio sulle cosce e sull’interno coscia. In questi casi quindi ridurre l’apporto di sale nella dieta e bere almeno due litri di acqua al giorno può aiutarvi a contrastare la ritenzione idrica e contribuire a snellire le cosce.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 30-11-2021


Malattia delle vetrine, cos’è e come si manifesta l’arteriopatia periferica

Quanto costa rifarsi il seno da Giacomo Urtis?