La soddisfazione di se stesse non è così ardua da raggiungere: ecco come fare

La soddisfazione di sé non è così semplice, specialmente se abbiamo uno spiccato senso critico. Dobbiamo prendere alcuni piccoli accorgimenti per vivere a pieno la nostra vita, nel miglior modo possibile, ed essere soddisfatte e grate di questo. Ecco quali.

Ricevere soddisfazione da quello che si fa non è per niente semplice, soprattutto se si è molto autocritiche e se non si ha molta autostima. Sicuramente raggiungiamo degli obiettivi, ma il nostro spirito critico ce li fa vedere come piccoli e poco importanti. Valorizzarci è importante. Se lo facciamo, saremo più sicure di noi stesse e conseguentemente più felici e più serene. Ci sono dei piccoli accorgimenti da attuare per dare sempre il meglio di noi stesse ed essere soddisfatte di quello che facciamo. Ecco quali.

Come trarre soddisfazione da quello che facciamo dando il meglio di noi stesse

La prima domanda da porci per essere più soddisfatte di quello che facciamo è: “Sto dando il meglio di me stessa?”. Questa domanda ci fa riflettere su molte cose. Spesso tendiamo a scaricare le nostre responsabilità e colpe sugli altri quando le cose non vanno per il verso giusto. Se iniziamo a porci questa domanda di tanto in tanto, inizieremo a rivalutare tante cose, a prenderci le nostre responsabilità e, nel caso in cui non stessimo veramente dando il meglio di noi stesse, ad agire per farlo. Ecco il primo passo per essere soddisfatte di come stiamo vivendo e grate.

soddisfazione
Fonte foto: https://pixabay.com/it/persone-ragazza-donna-2560747/

Vivere a pieno la nostra vita e sapere di star facendo del nostro meglio per farla andare verso la direzione giusta ci farà sentire appagate e soddisfatte. Dobbiamo iniziare a chiederci chi siamo, chi vogliamo essere e come dobbiamo agire per fare in modo di raggiungere i nostri ideali.

Dobbiamo essere grate di quello che abbiamo e orgogliose dei nostri risultati. Per farlo, possiamo iniziare a scrivere un diario della gratitudine, scrivendo ogni sera tutte le cose positive che ci sono successe durante la giornata, così da averle sempre pronte per i momenti più giù, per ricordarci che le cose per cui essere felici sono più di quante possiamo immaginare e trarne tanta, tanta soddisfazione.

ultimo aggiornamento: 09-04-2018

Clarissa Scarlatta

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X