Cambiare look: quanto è importante rimettere a nuovo la nostra immagine?

Quando si decide di cambiare e di rimettersi in gioco, può arrivare un momento in cui bisogna mettere in discussione il proprio stile. Ma quanto importa davvero la nostra immagine? Con Alessia dalla A alla Z  scopriremo quanto possa essere decisivo cambiare look.

chiudi

Caricamento Player...

Quando si decide di intraprendere un percorso di coaching del cambiamento, arriva un momento in cui si offre al cliente una consulenza per tutto ciò che riguarda il look e lo stile. Ma a che cosa serve davvero cambiare look?

Se è vero che l’abito non fa il monaco, è altrettanto vero che l’apparenza inganna, eccome. E che lo vogliamo o no, la nostra immagine è il nostro biglietto da visita, la copertina con cui sono rivestiti i nostri sogni e le nostre emozioni, e che è in grado di raccontare una parte di noi e delle nostre idee.

Già dai primi attimi di conversazione con una persona, il nostro interlocutore avrà immediatamente un’idea chiara di noi anche solo guardandoci e osservando il nostro look, dal modo in cui portiamo i vestiti all’abbinamento dei colori, fino alla particolarità dei nostri accessori.

Dunque, a noi la scelta. Dobbiamo capire se desideriamo trasmettere consapevolmente chi siamo davvero, raccontandoci già a partire dall’immagine che diamo di noi, o se preferiamo invece trasmettere confusione con un look senza ordine, privo di stile e personalità.

La risposta è semplice. Ma come si fa?

Coaching d’immagine: come cambiare look

Decidere di adottare un nuovo look non è un processo così immediato come può sembrare; ma tramite un percorso di restyling, che noi coach professionisti adottiamo nell’accompagnare una persona nel suo percorso di cambiamento, è davvero possibile raggiungere l’obiettivo.

Nel percorso della consulenza di immagine aiutiamo le donne a scoprire un proprio stile che sia coerente con la loro personalità, insegnando loro ad osservarsi allo specchio con consapevolezza, a sorridere e a riconoscersi con sicurezza ed eleganza. Perché la moda va interpretata e adattata alla nostra personalità, e abbinamenti e stile non sono mai casuali; bisogna fare un profondo lavoro su noi stessi, spostando il focus dai difetti ai pregi in maniera da acquisire la giusta sicurezza.

Cambiare Look
Alessia Zuppicchiatti e Cinzia Ardiri

Lavorare sulla propria immagine non vuol dire camuffarsi, piuttosto significa rivelare la nostra vera essenza e porsi in maniera adeguata. E cambiare il nostro look ci permetterà di acquisire più sicurezza e di prendere decisioni in maniera più consapevole: che si tratti di cambiare lavoro o di dare una svolta alla nostra vita sentimentale, con un nuovo stile e una maggiore autostima saremo in grado di affrontare la nostra vita in maniera positiva e vincente!

Se il look parla di noi, dunque, che cosa stiamo aspettando a vestirci in maniera da farci riconoscere e ricordare per il nostro nuovo stile?

Cambiare la propria immagine: la diretta su Donna Glamour

Se volete saperne di più, allora non perdetevi l’occasione di confrontarvi con due coach professioniste per maturare la giusta voglia di definire il proprio personal brand e per trasformare un caotico guardaroba in una serie di outfit che perfezioneranno la vostra immagine.

Nella diretta di venerdì 3 novembre su Donna Glamour, in compagnia della mia collega coach e consulente di immagine Cinzia Ardiri, vi racconteremo di come avviciniamo le persone a un cambiamento di look e come abbigliamento e stile possano influenzare positivamente la nostra comunicazione non verbale. Impareremo come diventare il perfetto biglietto da visita di noi stessi tramite il giusto look, come come posizionarci positivamente dal punto di vista professionale e tanto altro ancora.

Vi aspettiamo sulla pagina Facebook di Donna Glamour venerdì 3 novembre alle ore 17.00!