Organizzazione è la parola d’ordine per avere una casa sempre perfetta, ma non sempre è facile mantenere ordine e pulizia nella propria abitazione.

Cosa fare per avere una casa sempre perfetta e ordinata? Ovviamente, non basta solo fare le pulizia e sistemarla ogni tanto: il problema sta nel mantenerla nello stesso stato per lungo tempo. Però non è sempre facile: con le super giornate frenetiche di tutti i giorni, il tempo di pulire e sistemare casa è sempre poco. Ma se stiamo attente e iniziamo a seguire qualche consiglio, potremo raggiungere l’obiettivo di avere una casa sempre perfetta e ordinata. Scopriamo di più!

I 10 consigli per una casa perfetta

Addio tappeti! Ecco il primo consiglio per una casa pulitissima: eliminare da tutte le stanze i tappeti. Ma, visto che la cosa può sembrare impossibile perché i tappeti collaborano con la decorazione della casa, è importante sbatterli quasi tutti i giorni per eliminare acari e polvere.

Pulizia degli scarichi. Semplice e veloce: per avere dei lavandini puliti, senza cattivi odori e per evitare ingorghi, versiamo un po’ di acqua e aceto in ogni lavandino della casa e lasciamolo agire per tutta la notte.

Pulisci SUBITO il piano cottura. Mai rimandare. Se si ha cucinato e sporcato anche con un po’ d’acqua o di caffè il piano cottura, è opportuno prendere un panno e pulire subito. Dopo ogni volta che si è usato il piano, va pulito con un detersivo naturale o uno che non rovini l’alluminio. Stessa cosa vale per il forno!

Casa sempre perfetta
Fonte foto: https://pixabay.com/it/moderno-e-minimalista-sala-da-pranzo-3108037/

Addio calcare! Sono da evitare le formazioni di calcare sulle pareti della doccia o della vasca da bagno. Per fare questo bisogna asciugarle subito dopo essersi lavati.

Pulirsi le scarpe. Quando si entra in casa è opportuno togliersi fin da subito le scarpe, oppure pulirle all’ingresso su tappeti lavabili, e indossare delle comode pantofole. Un accorgimento che sembra banale, ma può fare la differenza.

• Pezza per il bagno sempre a disposizione. Posizioniamo una pezza o anche una spugna lavabile vicino ai lavabi del bagno, così ogni volta che viene macchiata di make-up, sapone o dentifricio, possiamo liberarcene subito senza rimandare.

Pulizia del frigo. Almeno una volta a settimana è necessario fare una piccola pulizia del proprio frigorifero, così da togliere le cose che potrebbero essere scadute (non bisogna sprecare, è chiaro) ed evitare anche i cattivi odori.

No all’incastro di oggetti e vestiti. Evitiamo di incastrare gli oggetti tra di loro: andando avanti col tempo sarà sempre più difficile recuperare una cosa “incastrata” e tutto sembrerà sempre disordinato e mai al suo posto. Lasciamo gli oggetti, anche gli indumenti, nell’armadio, ognuno al loro posto e lasciamoli respirare!

Pianta da appartamento. Per rendere l’aria più respirabile, e anche per dare un tocco green alla vostra casa, una Begonia, oppure un Ficus, sono utili: perché liberano l’aria da tossine e mantengono anche un giusto equilibrio per quanto riguarda l’umidità.

15 minuti di pulizia. Anche prima di andare a dormire, dedichiamo ogni giorno almeno 15 minuti del nostro tempo per riordinare o pulire qualcosa di importante. In questo modo, la casa non sembrerà mai disordinata!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/moderno-e-minimalista-sala-da-pranzo-3108037/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-12-2019


Polizza sanitaria: come sceglierla

Wonder Woman: ciò che (forse) non sai sulla più grande eroina femminista di tutti i tempi