Avere il look di Mariana Rodriguez è il sogno di tante ragazze: scopriamo come imitarla.

E’ nota al pubblico per essere stata, insieme alla collega Romina Giamminelli una delle concorrenti di Pechino Express 3 nella categoria delle Immigrate; ha all’attivo un sexy calendario per la rivista For Men e una presunta rivalità con una Rodríguez ben più famosa, tale Belén, alla quale è stata spesso paragonata ipotizzando una parentela, subito smentita dall’ufficio stampa della stessa Belén Rodríguez, che non è venezuelana come lei ma argentina.

Mariana Rodríguez è nata a Caracas nel 1991 ed è in Italia dal 2010, e oltre a Pechino Express 3 ha partecipato come soubrette alla trasmissione TV Ciak Si Canta, a Veline ed ha avuto una parte nel film Ma tu di che segno 6?.

Esplosa in poco tempo sui social network e nelle riviste di gossip, Mariana si è subito distinta per i suoi look ultra sexy: avere il look di Mariana Rodríguez è diventato il desiderio numero uno di tantissime sue fan, che però ignoravano il fatto che Mariana spende cifre esorbitanti per il suo abbigliamento. Céline e Moschino sono solo alcuni dei brand preferiti dalla bella venezuelana, e chi desidera imitarla deve prepararsi a staccare alle boutique assegni a molti zeri.

Fortunatamente però, ci si può ispirare al suo modo di vestire anche spendendo in negozi decisamente più cheap: tra i capi feticcio di Mariana ad esempio abbiamo la longuette o il tailleur pantalone in pelle, il top di catene (che ha esibito in un ristorante senza reggiseno!) o il corsetto oro a specchio da guerriera sexy firmato Antonio Urzì. Beh, cercando bene in negozi che vendono moda giovane o anche nei mercatini, potrete trovare abiti molto simili a quelli visti a Mariana in tv o sulle riviste con i quali potrete fare un figurone, evitando un salasso al vostro conto in banca.

Anche se vi piace esibire un look sexy come Mariana Rodríguez e tantissime altre star della TV, vi ricordo che le mise provocanti sono particolarmente indicate per eventi particolari: evitate di presentarvi al lavoro, a scuola o all’università di pelle e catene vestite, rischiereste di cadere nel cattivo gusto e sembrare delle circensi al momento dell’esibizione, anche se sono capi che il vostro fisico si può permettere.

 

 

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 17-11-2015


Quanto costa una consulenza dalla dermatologa Chantal Sciuto?

Come vestirsi con taglia 46 a 30 anni