Come andare in vacanza nel 2021: ecco le misure che dovrebbero permettere ai cittadini europei di muoversi in sicurezza durante l’estate.

Vaccini e Green Pass. Sono due le ‘armi segrete’ dell’Unione europea per permettere di salvare l’estate di tutti i cittadini. Come andare in vacanza quest’anno è infatti il dubbio che inizia ad attanagliare le menti di molti italiani e non solo. Nonostante le campagne vaccinali stiano iniziando a prendere piede un po’ ovunque nel Vecchio Continente, l’emergenza Coronavirus resta a livelli di allerta molto alti, e le prospettive ad oggi non sembrano essere troppo rassicuranti. Ecco quali sono le manovre dei governi per cercare di salvare l’estate dei cittadini.

Come andare in vacanza nel 2021: l’importanza del vaccino

Di estate ha iniziato a parlare anche il governo italiano, tramite le parole del ministro della Salute, Roberto Speranza. Secondo il numero uno del dicastero più importante di questi mesi, saranno l’impatto della campagna vaccinale e l’istituzione del Green Pass a permettere agli italiani e ai cittadini europei di andare in vacanza con discreta tranquillità, seppur con le consuete limitazioni cui ormai siamo abituati (mascherine e principali misure anti-contagio).

Viaggi aerei con il passaporto vaccinale
Viaggi aerei con il passaporto vaccinale

Sarà innanzitutto fondamentale l’impatto della campagna di vaccinazione. Nel mese di marzo risulta vaccinato contro il Covid il 10% circa degli italiani. La speranza del governo è di poter arrivare entro luglio al 60%, una percentuale che garantirebbe spostamenti con discreta tranquillità. Tuttavia, secondo il virologo Fabrizio Pregliasco, anche nella migliore dell’ipotesi, ci saranno molte persone ancora non vaccinate quest’estate, soprattutto tra i giovani. Per questo motivo le misure anti-contagio resteranno la base di ogni attività.

Nessun libera tutti è dunque in arrivo, ma con la bella stagione potrebbe arrivare un assaggio di quella normalità che da troppo tempo ormai ci è sottratta. Per quanto riguarda le attività, difficile la riapertura delle discoteche, almeno in Italia, essendo ambienti in cui la trasmissione è molto rapida. Potrebbe però cadere a breve l’imposizione del coprifuoco.

Vacanze 2021: il passaporto vaccinale per spostarsi in Europa

L’altro grande ingrediente per poterci consentire di vivere un’estate più vicina alla normalità è l’introduzione del Green Pass, o Green Certificate, ovvero il passaporto vaccinale che dovrebbe permettere ai cittadini dell’Unione europea già vaccinati di muoversi all’interno degli Stati dell’Unione senza troppi problemi.

Un facsimile di questo passaporto è stato presentato dal commissario europeo a capo della task force per i vaccini, Thierry Breton. Stando alle prime indicazioni, nel documento dovrebbe essere attestata sia la vaccinazione, sia la guarigione, e anche il risultato dei test Covid cui ci si è sottoposti. Basterà a regalarci un’estate nuovamente in viaggio?

TAG:
coronavirus

ultimo aggiornamento: 30-03-2021


Il principe William è l’uomo calvo… più sexy del mondo!

Centesimi di valore e rari: ecco le monete che possono cambiarti la vita!