Perché è importante fare una colazione proteica: gli alimenti migliori

Colazione proteica: perché è importante farla e quali alimenti scegliere

Per rimettersi in forma una buona colazione proteica può essere ciò che ci vuole: trova la carica necessaria per affrontare la giornata!

Come sappiamo bene tutti la colazione è il pasto più importante della giornata, e iniziare la mattina con una colazione proteica può essere una idea straordinaria. Il primo pasto della giornata dovrebbe essere sano e ricco di energia per stare bene, e dunque né andrebbe saltato per la fretta dei nostri impegni, né andrebbero consumati dolciumi e alimenti troppo ricchi di zuccheri.

Vediamo dunque perché è fondamentale fare un pasto sano ed equilibrato e scopriamo qualche alimento che fa al caso nostro se vogliamo assumere proteine a colazione.

Esempi di colazioni proteiche

Il porridge a base di soia è la prima colazione ricca di proteine e grande fonte di fibre che fa bene all’organismo. Basta scaldare per qualche minuto un po’ di fiocchi d’avena con del latte di soia, poi potete guarnirli con delle noci e delle bacche di goji. Queste sono ricche di omega e sono degli ottimi antiossidanti. Infine potete aggiungere anche una manciata di semi di chia, di girasole o di zucca. Il tutto accompagnato con dell’ottima frutta fresca e di stagione. Oltre ad essere buonissima, è molto energetica e vi farà combattere contro i chili di troppo.

Porridge
Porridge

Un’altra colazione proteica molto gustosa è quella a base di muslei. Potete mettere in una ciotola un vasetto di yogurt bianco, poi basterà aggiungere un cucchiaio di miele e una manciata di muslei. Questa colazione potete abbinarla ad un frutto fresco come un kiwi, che è una grande fonte di fibre. In più potete accompagnarla ad un delizioso estratto di frutta fresca o ad un succo di frutta fatto in casa.

Per una colazione senza carboidrati potete provare un frullato di frutta fresca. Basta mettere in un mixer i frutti che più preferite. Noi vi consigliamo una banana, una mela e un kiwi e mezzo bicchiere di latte di soia o di riso. Sono una vera delizia, oltre ad essere ricche di proteine e fonte di fibre!

E se volete provare una colazione iperproteica, non avete altro da fare che sperimentare con altri alimenti: uova, legumi, latticini, frutta fresca e carne sono perfetti per aiutarci ad iniziare la giornata nel miglior modo possibile!

Perché fare una colazione proteica

Come abbiamo detto i motivi sono tanti: assumendo proteine al mattino e limitando invece zuccheri ed eccessi di carboidrati avrete più energia e lucidità e ad evitare stanchezza e perdita di forze. Le proteine, infatti, rallentano l’assorbimento degli zucchero e mantengono il loro livello nel sangue costante.

Il fatto di assumere meno carboidrati, poi, ci permette di abbassare l’indice glicemico del nostro corpo: in sostanza gli zuccheri nel sangue aumentano in maniera più lenta e rimangono a un livello costante, e questo ci terrà lontani da attacchi di fame improvvisi, cosa che capita quando gli zuccheri scendono velocemente nel sangue.

ultimo aggiornamento: 30-01-2020

G S

X