7 cose che non sai su Claudio Marchisio, il Principino più hot di Torino

Claudio Marchisio: quando il calcio piace anche alle donne! Scopriamo 7 curiosità sul calciatore più bello della Juventus!

chiudi

Caricamento Player...

1. Il calciatore ha sposato Roberta Sinopoli nel 2008. Dal loro matrimonio sono nati due figli, Davide e Leonardo. Pare che la moglie di Claudio Marchisio sia particolarmente gelosa, ma la coppia ha dichiarato di avere uno splendido rapporto (come dimostrano i loro moltissimi scatti su Instagram) basato sull’onestà.

Una foto pubblicata da Claudio Marchisio (@marchisiocla8) in data:

Claudio Marchisio, la moglie e i figli

“Come l’ho conquistata? È stata durissima. Mi sono dovuto impegnare molto perché lei usciva da una storia importante e io ero single. Lei aveva bisogno di spazi. Sono 10 anni che stiamo insieme ma ci ho messo sei mesi per conquistarla. La più grossa pazzia? Quella volta che dormii pochissimo pur di non farle pagare una multa“, ha detto il calciatore tempo fa in un’intervista.

2. Il suo primo soprannome è stato Piccolo Lord, divenuto poi Principino per via della grande attenzione che dedica all’abbigliamento e per il suo atteggiamento durante le sfide in campo.

3. Marchisio è anche titolare di un ristorante situato a Chieri.

4. È fan di Rihanna: mesi fa a causa di un infortunio non potè partecipare al suo concerto a Torino e le scrisse in un post su Instagram: “Non potrò essere al tuo concerto per ragioni mediche ma sono sicuro che sarà un gran concerto e che adorerai i torinesi, gli stessi che mi fanno sentire speciale ogni volta che entrò allo Stadium” ha scritto.

5. Claudio Marchisio all’età di 7 anni aveva già capito cosa fare nella vita: giocare nella Juventus. Il suo sogno di bambino si è avverato: “Quando ci sono arrivato non c’era assolutamente l’idea di arrivare in prima squadra e fare il calciatore. Era solo un bel modo di giocare, per giunta con il privilegio di poterlo fare con la maglia della squadra del cuore. Man mano che passavano gli anni il gioco si è trasformato in passione e poi in professione”.

6. Claudio Marchisio e Alessandro del Piero

Quando era piccolo aveva un poster di Del Piero in camera e giocava persino col numero 10. Alla fine lo ha cambiato e ha scelto il numero 8: “Non sono uno che risolve le partite con una giocata, quindi non meriterei mai di poter indossare questa maglia” ha detto.

7. È un grande appassionato anche di Formula 1 e colleziona francobolli. Possiede una Ferrari GTO ed ama farsi delle lunghe corse su strada (anche da solo).