Ad inizio mese l’incontro ‘casalingo’, ora Chiara Ferragni si è presentata al Memoriale della Shoah accogliendo l’invito di Liliana Segre.

Una foto e un messaggio importante per i giovani. Chiara Ferragni ha finalmente presenziato al Memoriale della Shoah dopo l’invito di Liliana Segre e dopo averla incontrata all’inizio del mese tra le mura domestiche.

Dopo un primo approccio “privato” con la senatrice a vita a casa sua, l’influencer ha avuto modo di fare visita al Memoriale in quel di Milano. In realtà, l’incontro è avvenuto la settimana scorsa ma le due donne hanno deciso di renderlo pubblico solamente oggi.

Chiara Ferragni al Memoriale della Shoah

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni

Chiara Ferragni e Liliana Segre insieme al Memoriale della Shoah a Milano. Finalmente, il tanto atteso incontro è avvenuto. L’influencer è stata accompagnata in una sorta di visita guidata osservando il luogo da cui partivano gli ebrei verso i campi di sterminio. In modo particolare il Binario 21 dove ci sono i vagoni blindati simili a quello dove anche Liliana, da tredicenne, partì con suo padre Alberto verso Auschwitz.

La Ferragni ha voluto anche mandare un messaggio ai suoi seguaci ma in generale anche alla giovane generazione: “Qualche giorno fa la senatrice Liliana Segre mi ha portato alla scoperta di un luogo del quale non conoscevo nulla, il Memoriale della Shoah a Milano. Ascoltare dalla voce di Liliana, come dice lei ‘da nonna a nipote’, la storia di chi è stato perseguitato in questo luogo a pochi passi da casa mi ha fatto soffrire e soprattutto riflettere”, ha scritto accompagnando alcune foto.

“Ho capito quanto le persecuzioni che spesso pensiamo siano lontane da noi nel tempo e nella geografia, si siano invece consumate sotto casa nostra, sotto gli occhi indifferenti di molti nostri concittadini. In questo luogo ho imparato quanto restare indifferenti all’odio e alla violenza, sia a suo modo un gesto ulteriore di violenza e odio. Oggi voglio condividere questa mia esperienza invitando tutti a visitare il Memoriale a Milano (in Stazione Centrale) per vedere, pensare, agire. Grazie a Liliana che da donna a donna mi ha dato una lezione di vita, di umanità e di attivismo. Diciamo no all’indifferenza”.

Di seguito il post Instagram della Ferragni con l’incontro:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Chiara Ferragni

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 27-06-2022


Alice Campello, quarto figlio con Morata: “Mio fisico? Ho la pancia distrutta ma…”

Elisabetta Gregoraci: “Mi piace vestirmi sensuale. La fede? Mio modello è Madre Teresa di Calcutta”