Con una nuance estiva e vibrante, Chiara Ferragni incanta Cannes in bijoux dress, con tanto di strascico.

Ieri abbiamo lodato il total look silver di Andie MacDowell e il suo inno ad essere sempre e comunque noi stesse ad ogni età, oggi invece grazie al red carpet tanto atteso di Chiara Ferragni al Festival di Cannes 2021, possiamo confermare che questa stagione e la prossima saranno la nostra rivincita ai comfy look dello scorso anno. La moda e Chiara ci invitano a vivere il nostro time to shine.

Un luccichio che da Parigi – si veda l’ultima sfilata di Re Giorgio – arriva fino a Cannes, e che sa essere anche sostenibile. D’altronde chi se non Chiara Ferragni con la sua capacità di ribaltare i risultati poteva indossare un vestito gioiello con applicazioni sostenibili? Una voce in più non da poco nella rivoluzione ad impatto ambientale che sta interessando il mondo del fashion.

Chiara Ferragni: l’abito stile impero in verde lime che sa d’estate e di sostenibilità

Primo fashion tip da rubare alla Ferry, sicuramente il colore: un verde lime fluo di super tendenza quest’estate. Visto che i saldi sono iniziati da un po’, è l’occasione per pensare ad un guardaroba estivo, a prova di valigia, che dai costumi ai pret a porter da vacanza si tingano di un colore che sa di cocktail sulla spiaggia. E ora passiamo al modello, un abito stile impero firmato Giambattista Valli.

Un Haute Couture decisamente speciale, plissettato dolcemente, con uno strascico in stile sirena che ha trasformato l’influencer in una delle protagoniste del red carpet, indossando un abito bijoux che non solo si fa notare per il colore ma anche per le sue applicazioni gioiello. E soprattutto i fiori che adornano spalle, décolléte e vita, e che scintillano sotto i riflettori, sono realizzati con alluminio riciclato. L’avreste mai detto?

A sigillare questo look, meno audace sicuramente di quelli indossati in precedenza a Cannes, è una capigliatura in stile Venere di Botticelli, con due treccine ad incorniciare il volto. Un doppio omaggio alla Storia dell’Arte, se ci soffermiamo anche sulla texture plissé dell’abito che ricorda gli abiti alla greca.

Prima del red carpet: il look casual in denim dalle 90’s vibes

La Ferry ha fatto decisamente furore a Cannes con i suoi look, perché prima del red carpet non ci è certo sfuggito il look che ha indossato all’arrivo, da appuntare e copiare subito. Dal crop top formato bikini, visibilmente Prada al pantalone in jeans chiaro con strappi, ha riacceso la febbre anni ’90 dei total look in denim.

Per restare comoda e viversi la prima giornata con serenità ha optato per un paio di sandali modello basso con fascette in strass, ma se volessimo ispirarci al suo look e dare un’allure più elegante, noi ci vedremmo benissimo anche un paio di sandali décolléte con listini bianchi. Un altro look da dieci e lode naturalmente ferry approved.

TAG:
Chiara Ferragni

ultimo aggiornamento: 09-07-2021


Un diamante è per sempre. Aquazzura è per sempre

E luce fu: la collezione Armani Privé acceca la Parigi Fashion Week 2021