Coma Cose: quello che non sai sul duo formato da Fausto e Francesca

Dal loro primo incontro al primo album di successo Hype Aura: ecco chi sono i Coma Cose, il duo rap milanese che ha raggiunto milioni di ascolti su Spotify!

Conosciuti come i Coma Cose con tanto di trattino in mezzo, Fausto e Francesca sono due cantanti di Milano che stanno conquistando sempre di più il pubblico italiano anche attraverso le canzoni pubblicate sul loro canale Youtube. Il duo ha pubblicato i primi brani nel 2017, anche se sia Fausto che Francesca ancora prima di unirsi erano già nel mondo della musica.

Eppure si sono conosciuti per caso all’interno di un negozio di borse… Scopriamo di più su di loro!

Chi sono i Coma Cose: la biografia

Il duo Coma Cose è formato da Fausto Lama, nome d’arte di Fausto Zanardelli, e Francesca Mesiano e prende vita nel 2016 in piena estate. I due giovani, in realtà, ancora prima di unirsi hanno avuto a che fare con la musica attraverso altri tipi di progetti.

Coma Cose
Fonte foto: https://www.facebook.com/comacose/

Lei è conosciuta anche come California DJ e, infatti, ha suonato in tantissimi locali; lui, invece, è noto anche con il nome di Edipo ed ha pubblicato diversi album da solista, l’ultimo con la nota casa discografica Universal Music.

Nel 2017, precisamente nel mese di febbraio, viene pubblicato il loro primo singolo su Youtube, Cannibalismo, seguito da Golgota, Deserto e Jugoslavia. Ad ottobre dello stesso anno esce il loro primo EP per poi pubblicare il primo album Hype Aura a marzo del 2019. Partono per un lungo tour nazionale e partecipano per la prima volta anche al Concertone del Primo Maggio a Roma!

I Coma Cose stanno insieme? 4 curiosità riguardo il duo

-Uniti dalla passione per la musica e da un grande amore: i due convivono a Milano e sono felicemente innamorati l’uno dell’altra.

-Oltre a dedicarsi alla musica, entrambi erano commessi presso un negozio di borse: è proprio così che, infatti, si sono incontrati e hanno deciso di fare musica insieme!

-Il nome Coma è stato scelto perché cercavano una parola che rappresentasse uno stato mentale. Cose, invece, lo hanno aggiunto solo perché ci stava bene.

-Seguitissimi anche sui social, amano interagire con i loro fan tramite video e scatti: il loro profilo Instagram vanta migliaia di seguaci!

Fonte foto: https://www.facebook.com/comacose/

ultimo aggiornamento: 28-04-2019

X