Per 3 anni hanno vissuto nella famiglia “sbagliata”, Caterina Alagna e Melissa Foderà, la cui storia di uno scambio in culla poco dopo la nascita è diventata la trama di “Sorelle per sempre”…

La storia di Caterina Alagna e Melissa Foderà, scambiate in culla la notte di Capodanno del 1998 poco dopo la loro nascita all’ospedale di Mazara del Vallo (Trapani), è stata tradotta nel film tv Sorelle per sempre. Oggi la loro è una famiglia allargata, “condividono” quattro genitori e hanno scelto di non separarsi. Scopriamo il loro percorso, dalle origini alla sconvolgente scoperta del clamoroso errore.

Chi sono Caterina Alagna e Melissa Foderà e dove vivono?

Caterina Alagna e Melissa Foderà sono diventate note per un clamoroso errore avvenuto dopo la loro nascita a Mazara del Vallo – avvenuta a 15 minuti di distanza l’una dall’altra, la notte di Capodanno del 1998 -, scambiate in culla in ospedale e cresciute per i primi 3 anni della loro infanzia nella famiglia “sbagliata”. Oggi sono come sorelle, ma la loro biografia è davvero singolare. Non solo protagoniste di uno scambio in culla, ma anche della casuale scoperta della verità grazie a un episodio consumatosi all’asilo che frequentavano…

Vivono nella stessa città del Trapanese e il film tv Sorelle per sempre, trasmesso su Rai 1, racconta la loro storia. Per una distrazione del personale sanitario in servizio, l’una sarebbe stata consegnata tra le braccia della madre dell’altra, ma alla scuola materna, una nuova maestra avrebbe insinuato uno sconvolgente sospetto nelle rispettive famiglie.

Melissa Foderà Caterina Alagna
Fonte foto: https://www.facebook.com/melissa.fodera.96, https://www.facebook.com/caterina.alagna.5

All’uscita dall’asilo, alla luce della forte somiglianza tra la signora Marinella Alagna e Caterina, l’insegnante non avrebbe esitato ad associarle come madre e figlia e avrebbe affidato la piccola alla donna. Un “errore” che, in realtà, tale non era dato che poi, dopo i dubbi emersi a margine dell’episodio, l’esito di un test del Dna avrebbe stabilito che sì, quella nuova maestra d’asilo aveva proprio ragione. Dall’altra parte Melissa che, invece, aveva i tratti di Gisella Foderà, fino ad allora credutasi madre di Caterina.

Dopo lo shock della scoperta sarebbero seguiti incontri con avvocati, giudici e psicologi. Per le due famiglie un solo drammatico bivio: scegliere se tacere, e tenere la bimba sbagliata con sé, oppure rivelare tutto e “scambiarle” nuovamente.

Caterina Alagna e Melissa Foderà: la vita privata

La decisione sarebbe arrivata di comune accordo tra le due famiglie e Caterina e Melissa, all’età di 3 anni, hanno cambiato casa, stavolta per stabilirsi in quella giusta. Tuttavia non si sono mai lasciate, hanno frequentato la stessa classe fino al diploma, festeggiano insieme il compleanno tutti gli anni e sono come vere sorelle. Sorelle per sempre, appunto, come recita il titolo del film con la regia di Andrea Porporati.

Noi siamo un fenomeno: 8 nonni, 2 papà e 2 mamme“, raccontavano a scuola Caterina e Melissa, divertite. Stesso banco e stessa storia, come in un romanzo a lieto fine. Quando è andata a vivere con i genitori biologici, Caterina Alagna vi ha trovato le 2 vere sorelle, Lea e Perla. Nella famiglia biologica di Melissa c’è anche un’altra figlia, Sofia. Caterina Alagna è fidanzata, così come Melissa Foderà, e hanno intrapreso gli studi universitari in Filosofia e Scienze dell’Educazione all’Università degli Studi di Chieti.

Fonte foto: https://www.facebook.com/melissa.fodera.96, https://www.facebook.com/caterina.alagna.5

ultimo aggiornamento: 15-09-2021


Chi è Sonia Bruganelli, la moglie di Paolo Bonolis e opinionista del Gf Vip

Chi è Liana Orfei, la cugina di Moira Orfei tra cinema, circo e vita privata