Il nome di Zakia Seddiki e il suo sorriso sono apparsi tra le cronache legate alla terribile morte del marito, Luca Attanasio.

Zakia Seddiki è la moglie di Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano ucciso in Congo con il carabiniere Vittorio Iacovacci in circostanze oggetto di indagini tra l’Italia e l’Africa. La nazione ha conosciuto parte della sua storia e un piccolo ritratto della sua biografia nelle ore in cui la terribile notizia della morte del marito si imponeva, cruda e spietata, tra le cronache di mezzo mondo.

Chi è Zakia Seddiki?

Originaria di Casablanca (Marocco), Zakia Seddiki è la moglie di Luca Attanasio, rimasta vedova nel 2021 dopo la morte dell’ambasciatore italiano ucciso in un attacco in Africa.

È la fondatrice dell’associazione umanitaria “Mama Sofia“, organizzazione – di cui è anche presidente – che aiuta i bambini svantaggiati proprio nella Repubblica democratica del Congo in cui il consorte era impegnato.

Zakia Seddiki Luca Attanasio
Fonte foto: https://www.facebook.com/zakia.seddiki.5

Zakia Seddiki e Luca Attanasio: la storia

Secondo quanto emerso sulla sua storia personale, Zakia Seddiki avrebbe conosciuto Luca Attanasio in Marocco, quando lui aveva assunto l’incarico diplomatico a Casablanca.

Si sono sposati nel 2015, hanno avuto tre figlie (di cui due gemelle) e, nel 2017, la famiglia si era trasferita a Kinshasa, dove Attanasio era passato al vertice dell’ambasciata italiana.

La morte del marito di Zakia Seddiki

Luca Attanasio è morto a 43 anni, il 22 febbraio 2021, ucciso insieme al carabiniere 30enne Vittorio Iacovacci durante un attacco armato a Goma, in Congo. Un’imboscata a scopo di rapimento, secondo una prima ricostruzione a margine degli omicidi, su cui sono intervenute le attività d’indagine delle autorità italiane e congolesi. Le salme delle vittime sono state trasferite in Italia.

Zakia Seddiki: altre 3 cose da sapere

– Ha ricevuto il ‘Premio internazionale Nassiriya per la Pace 2020′, condiviso con il marito Luca Attanasio.

– Zakia Seddiki ha un profilo Facebook in cui emergono meravigliosi ritratti di famiglia e alcuni scorci della sua intensa attività di attivista per i diritti di donne e minori.

– Nel corso della sua attività con la ong che ha fondato, “Mama Sofia”, ha aiutato migliaia di bambini di strada congolesi e le loro madri.

Fonte foto: https://www.facebook.com/zakia.seddiki.5


Giulia Diana: ecco chi è la fidanzata di Ghemon

Tutto su Matilda De Angelis: la lotta contro l’anoressia e la passione per la musica