Il 10 marzo 2021, il Doodle di Google gli ha reso omaggio con una raffigurazione che sintetizza la sua identità: scopriamo chi era Wu Lien-teh, l’uomo che inventò la mascherina chirurgica!

Dietro le mascherine chirurgiche con cui tutti abbiamo imparato a convivere nell’era della pandemia da Coronavirus c’è lui, il genio della medicina Wu Lien-teh. Vi sveliamo la biografia, la vita privata e le curiosità dietro la figura del medico malese che sconfisse una pestilenza e la cui firma è impressa nella storia come inventore del prezioso dispositivo di protezione individuale.

Chi era Wu Lien-teh e dove viveva?

Wu Lien-teh è nato a Peenang, in Malesia, il 10 marzo 1879 sotto il segno dell’Ariete, ed è morto, nello stesso Paese in cui viveva, all’età di 81 anni, il 21 gennaio 1960.

Medico noto per il suo fondamentale contributo contro la peste polmonare dl 1910 in Manciuria, ha avviato la sua carriera in Europa prima di trasferirsi in Cina e, infine, tornare nella sua terra d’origine. Nel suo percorso, la nomina di vicedirettore della scuola militare di medicina dell’Impero Cinese.

Wu Lien-teh
Fonte foto: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Wu_Lien-teh_-_c._1910%E2%80%931915.jpg

Dopo la laurea, si è specializzato tra le più prestigiose strutture sanitarie, dal St Mary’s Hospital di Londra alla Liverpool School of Tropical Medicine, passando per il Pasteur Institute, la Halle University e il Selangor Institute.

A lui si deve l’intuizione dell’importanza della mascherina chirurgica nella riduzione dei contagi in fase epidemica e pandemica. Dopo aver studiato ia trasmissione area dei virus, Wu Lien-teh ha ideato una mascherina di cotone idrofilo multistrato che avrebbe contribuito a ridurre sensibilmente i casi di peste evidenziati in Manciuria.

Wu Lien-teh: la vita privata

Per quanto riguarda la vita privata, Wu Lien-teh è nato in una famiglia cinese immigrata in Malesia, padre orafo, quattro fratelli e sei sorelle. Nei primi anni del Novecento ha sposato Ruth Shu-chiung Huang, e con la moglie, nel 1907, si è trasferito in Cina.

È proprio durante il suo periodo cinese che il medico avrebbe vissuto una serie di terribili lutti, perdendo la moglie e due dei loro tre figli. Si sarebbe poi sposato un’altra volta, e dall’unione con la seconda consorte avrebbe avuto altri quattro figli.

3 cose che non sai su Wu Lien-teh

– È noto anche come Goh Lean Tuck e Ng Leen Tuck rispettivamente nella traslitterazione minnan e cantonese.

– È stato il primo studente di Medicina di origine cinese a studiare all’Università di Cambridge.

– È stato il primo malese nominato per il Premio Nobel per la Medicina, nel 1935.

Fonte foto: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Wu_Lien-teh_-_c._1910%E2%80%931915.jpg


Dario Ballantini, tutto sul mago del trasformismo

Chi è Ester Pantano, l’attrice di Makari e Imma Tataranni