Chi è Valentina Alferj, assistente di Andrea Camilleri: biografia e vita privata

Chi è Valentina Alferj, l’assistente di Andrea Camilleri

Ha accompagnato il maestro Andrea Camilleri per molto tempo, sua assistente di fiducia e figura fondamentale: scopriamo chi è Valentina Alferj.

Dietro gli ultimi anni di vita dello scrittore siciliano Andrea Camilleri, padre dello storico personaggio di Montalbano, c’è la figura discreta ed essenziale di Valentina Alferj. Chi è? Si tratta della sua fedele assistente, donna che dal 2002 ha fatto parte dell’esistenza del genio letterario fino alla fine dei suoi giorni. Vediamo nel dettaglio la sua biografia

Chi è Valentina Alferj?

Dell’identità di Valentina Alferj non si sa molto, e le poche informazioni sul suo conto sono arrivate dal diretto racconto di Andrea Camilleri. Lo scrittore, morto il 17 luglio 2019 dopo una lunga malattia, ne ha parlato ai microfoni del Corriere della Sera in un’intervista.

Sappiamo che è originaria di Pescara e che il maestro l’ha scelta come donna di fiducia nel 2002, dopo averne intuito la caratura durante un evento di cui lui era ospite. Lei figurava come collaboratrice degli organizzatori di quella manifestazione.

Dopo che l’artista è diventato cieco, lei ha preso le redini della sua vita diventandone non solo assistente ma anche agente e ‘guardia del corpo’. È a lei che Camilleri dettava i testi dei suoi libri, lei che era diventata il suo occhio vigile sul mondo dopo il buio della cecità…

Andrea Camilleri
Andrea Camilleri

La vita privata di Valentina Alferj

Della vita privata della collaboratrice di Andrea Camilleri si sa poco, anzi praticamente nulla. La sua storia prima dell’incontro con il maestro della letteratura italiana è materia avvolta nel mistero, se non per la fugace indicazione della presenza di un uomo, il marito Mattia, e di un figlio, Andrea, rilanciata dal sito web vigata.org.

Per il resto lei è rimasta sempre nell’ombra, anche dopo che la sua popolarità di ‘unica donna‘ alla regia della vita dello scrittore è esplosa (e con essa anche la sete di dettagli da parte dei fan). Cercarla sui social è impresa vana: non sembra avere alcun profilo su Facebook, Instagram e Twitter

Dove vive Valentina Alferj?

Valentina Alferj è nata a Pescara ma è cresciuta a Roma, città in cui vive e dove ha incrociato il percorso straordinario di Camilleri.

Nella Capitale si sarebbe occupata spesso di eventi, ma anche su questo aspetto c’è davvero poco da discutere: nessuna informazione precisa.

Valentina Alferj e Andrea Camilleri

Valentina Alferj e Camilleri si sono incontrati nel 2002, a Roma, durante una importante manifestazione nel cuore di Massenzio. Lo scrittore era ospite dell’evento, e la Alferj lo avrebbe ‘scortato’ dietro le quinte catturando la sua simpatia.

È allora che avrebbe chiesto a quella dinamica e seria ragazza di fargli da assistente, e il loro sodalizio non si è più interrotto. È stata lei a gestire la sua vita e i suoi impegni fino all’ultimo giorno, quando i suoi occhi, da tempo preda delle tenebre, si sono spenti per sempre.

ultimo aggiornamento: 17-07-2019

X