Prima donna a dirigere una gara di calcio in Champions League, Stéphanie Frappart ha una storia tutta da scoprire. Vi raccontiamo chi è…

Stéphanie Frappart, talento e determinazione a confezionare una carriera memorabile, ha una biografia consegnata alla storia con un prezioso record. È lei il primo arbitro donna in Champions League, e gli occhi del ondo. si sono presto innamorati della sua identità e di tutto quello che c’è da sapere sul suo conto, tra i riflettori dei campi di calcio e le curiosità che costellano il suo successo.

Chi è Stéphanie Frappart e dove vive?

Stéphanie Frappart è nata il 14 dicembre 1983 a Herblay, comune francese della Val-d’Oise, vive in Francia ed è del segno zodiacale del Sagittario. La sua storia affonda le radici nella passione per il calcio, motore di una carriera che l’ha vista consacrarsi tra i volti rosa di punta nella galassia degli arbitri.

La sua biografia racconta di una donna con un percorso denso di primati. Nel 2014, è stata la prima donna ad arbitrare un incontro maschile della Ligue 2, accostando il suo ruolo di direttrice di gara a quello di calciatrice.

In questa veste ha preso parte al Mondiale 2015, alle Olimpiadi 2016 e al campionato europeo 2017, ma è l’arbitraggio ad averle dato le più ghiotte soddisfazioni. Nel 2018 ha diretto la finale del Mondiale femminile under-20 tra Spagna e Giappone, un anno dopo, nel 2019, è stata presente nella Ligue 1 maschile, primo fischietto rosa nella massima serie.

Stéphanie Frappart
Stéphanie Frappart

Nel 2020, il suo volto ha fatto il giro del mondo grazie alla fama di primo arbitro donna in Champions League, chiamata a dirigere la partita tra Juventus e Dinamo Kiev.

La vita privata di Stéphanie Frappart

La vita privata dell’arbitro Frappart non è materia nota. Non si sa se nel suo cuore ci sia una persona speciale, se sia fidanzata, sposata, né se abbia figli.

Tutto quello che è emerso in favore di pubblico e copertine, a quanto sembra, riguarda la sua sfera professionale e nulla emerge sui social sul suo vissuto sentimentale.

Su Instagram, un profilo povero di contenuti che non aiuta a risolvere il mistero sulla sua storia personale al di là dei successi incassati con il fischietto…

Altre 2 cose da sapere su Stéphanie Frappart

– Nel 2019 è stata eletta miglior arbitro dell’anno, titolare di un Globe Soccer Awards.

– Nel 2019 è stata la prima donna ad arbitrare una finale di Supercoppa europea nel calcio maschile.


Chi sono Caterina, Clarissa e Romano, i tre figli di Alessandra Mussolini

Erminio Sinni: la storia sorprendente del cantante di The Voice Senior