Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Sinead O’Connor: i drammi, la sfolgorante carriera e la vita privata.

Sinead O’Connor è una delle più famose voci irlandesi ma, nel corso degli anni, la carriera della cantante ha subìto numerose battute d’arresto a causa dei suoi problemi psicologici, degli abusi subìti durante l’infanzia e della scomparsa di suo figlio. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla cantante e sulla sua vita privata.

Sinead O'Connor
Sinead O’Connor

Sinead O’Connor: la biografia e la carriera

Nata a Dublino l’8 dicembre 1966 (sotto il segno zodiacale del Sagittario) Sinead O’Connor ha sviluppato il suo talento musicale da giovanissima e ha imparato da autodidatta a suonare la chitarra e comporre canzoni. A 14 anni è entrata a far parte del gruppo In Tua Nua e, a seguire, ha collaborato con i Ton Ton Macoute. Nel 1987 è uscito il suo primo album di successo: The Lion and the Cobra. Nel 1990 è uscito invece il suo brano più famoso, Nothing Compares 2 U (incluso nell’album I don’t want what I haven’t got). Nel 1992 la cantante ha pubblicato il suo terzo album, Am I not You Girl?. In seguito la carriera di Sinead O’Connor ha vissuto alti e bassi: la cantante è stata al centro di numerose controversie per via delle sue posizioni politiche e religiose, e inoltre ha generato clamore la sua esibizione al Saturday Night Live del 1992, dove ha strappato una foto di Papa Giovanni Paolo II affermando difronte alle telecamere “combatti il vero nemico”.

Sempre negli anni ’90 la O’Connor ha manifestato più volte l’intenzione di abbandonare l’industria discografica per concentrarsi unicamente sulla fede: è stata ordinata prete da un movimento cattolico indipendente e ha deciso di farsi chiamare Madre Bernadette Mary. Nel 2018 ha dichiarato di essersi convertita all’Islam e di aver adottato il nome Shuhada’ Davitt. La vita di Sinead O’Connor è stata segnata da profondi problemi psicologici legati al suo disturbo bipolare e alla depressione.

Tra il 2015 e il 2017 la cantante ha pubblicato alcune grida d’aiuto a mezzo social, senza nascondere di avere gravi problemi psicologici. “Sono da sola, tutti mi trattano male e sono malata. Le malattie mentali sono come le droghe. Vivo in un motel Travelodge in New Jersey e sono da sola. E non c’è niente nella mia vita eccetto il mio psichiatra, la persona più dolce al mondo, che mi tiene in vita. Voglio che tutti sappiano cosa significa, e perché faccio questo video. Le malattie mentali sono come le droghe, sono uno stigma: all’improvviso tutte le persone che dovrebbero amarti e prendersi cura di te ti trattano male“, ha scritto in uno dei messaggi condivisi attraverso Facebook.

Sinead O’Connor: la vita privata

La cantante è stata legata al frontman dei Red Hot Chili Peppers, Anthony Kiedis, e nel 2011 ha divorziato (dopo appena 18 giorni di matrimonio) dal cantante irlandese Barry Herridge, con cui era convolata a nozze a Las Vegas. La O’Connor è stata sposata in tutto quattro volte: tra il 2010 e il 2011 con il musicista Steve Clooney. Precedentemente, tra il 2001 e il 2004, è stata sposata con il giornalista Nicholas Sommerland e, tra il 1987 e il 1991, con il produttore John Reynolds. Il 7 gennaio 2022 la cantante ha annunciato la scomparsa di suo figlio Shane, di soli 17 anni, nato da una relazione avuta dalla cantante e dal musicista Donal Lunny. Il ragazzo era fuggito alcuni giorni prima da un istituto psichiatrico in cui era stato ricoverato a causa di tendenze suicide.

La cantante ha avuto in tutto 4 figli: Rossini Waters, Jake Reynolds, Shane Lunny e Yeshua Bonadioln.

Sinead O’Connor ha avuto un’infanzia difficile, segnata da abusi e dai problemi d’alcolismo di sua madre (morta in un incidente d’auto quando lei era ancora molto giovane). Per anni la cantante ha vissuto in alcuni collegi cattolici (fatto che ha segnato profondamente la sua visione spirituale) e durante l’adolescenza ha anche trascorso un periodo in riformatorio a causa di un furto.

Sinead O’Connor: le curiosità

– I suoi capelli rasati hanno fatto scuola e hanno reso il suo look immediatamente riconoscibile.

– Ha ammesso di pregare prima di ogni suo concerto.

– Nel 2015 ha annunciato di essersi sottoposta a un’isterectomia.

– Uno dei suoi idoli è Bob Dylan, mentre due delle sue migliori amiche sono Annie Lennox e Fiona Apple.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 10-01-2022


Federico De Marinis: chi era il nonno di Achille Lauro

Chi è Novak Djokovic, la star del tennis mondiale