La figura del mimo è da sempre sinonimo di comicità. Simone Barbato sta riportando in auge questa professione!

Simone Barbato ha uno stile inconfondibile: pizzetto simile a quello di un moschettiere, occhi scuri e penetranti e ottima gestione della mimica fisica e facciale. Non sorprende che le sue doti di mimo stiano facendo faville permettendogli di passare da un talent di successo all’altro. Il suo successo è iniziato grazie a Zelig, e ha anche partecipato all’Isola dei Famosi. Ecco tutto quello che c’è da sapere su di lui.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Simone Barbato: biografia

Simone Barbato nasce a Ovada, in provincia di Alessandria, il 19 marzo 1980 sotto il segno dei Pesci. Simone fa sfoggio delle proprie doti artistiche sin da bambino. Infatti i genitori notano subito il talento del proprio figlio e decidono di assecondarlo nel seguire le proprie inclinazioni. Simone si iscrive a differenti corsi di teatro per poi specializzarsi nella figura del mimo. Durante l’adolescenza si iscrive al Conservatorio Antonio Vivaldi di Alessandria, concludendo gli studi con pieni voti. Si specializza in pianoforte e canto lirico.

Simone è amato dal grande pubblico per la sua strabiliante mimica facciale. Infatti una sola espressione recitata da lui, può far ridere un’intera platea di pubblico. L’esordio avviene nel 2009 sul palco di Zelig, un programma che ha lanciato molti talenti della comicità italiana. Dal 2011 al 2015 è una presenza costante nel salottino di Avanti un altro. Nel 2018 è stato anche concorrente de L’Isola dei Famosi. Nel 2021 torna a Zelig, condotto da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada.

Il suo profilo Instagram riscuote sempre successo, grazie alla condivisione di sketch e appuntamenti tv. Non siamo a conoscenza dei guadagni di Simone.

Simone Barbato: vita privata

Simone Barbato non ha mai fatto dichiarazioni inerenti ad un grande amore. Il più delle volte, per l’appunto, il mimo è sempre risultato reticente nell’affrontare l’argomento. Tuttavia, durante un’intervista, dichiara di aver avuto solo amori piccoli e di essere ancora vergine.

La redazione de Le Iene ha deciso di aiutare il mimo, incontrando una sessuologa ad Amburgo per presentarle il caso. Pare proprio che questo blocco affettivo e sessuale di Simone, sia nato dopo un amore adolescenziale non corrisposto.

Simone Barbato: 3 curiosità su di lui

Ogni personaggio pubblico ha un piccolo scrigno che contiene le peculiarità che lo contraddistingue. Simone ha spesso usato la recitazione per esprimersi ed avvicinarsi al pubblico, senza esporsi direttamente. Eppure noi siamo riusciti a scoprire ben 3 curiosità su di lui!

-Simone Barbato ha spesso ammesso che i suoi punti di riferimento sono due grandi del cinema: Buster Keaton e Charlie Chaplin.

-Vive con la sua famiglia in campagna, dove si occupa di diversi capi di bestiame tra cui capre, maiali e mucche. Simone si è sempre dichiarato un grande amante degli animali.

-Ha affermato di essere un uomo all’antica. Considera la verginità un valore ed ha dichiarato di voler preservarsi per la persona giusta che un giorno sposerà.

Fonte foto: https://www.instagram.com/simonebarbatoofficial/

Riproduzione riservata © 2021 - DG

Zelig

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 25-11-2021


Chi sono i figli di Gene Gnocchi: tutto sui cinque grandi amori del comico

Chi è Biagio D’Anelli: tutto quello che non sai sulla sua storia