Ecco chi è Simon Kjaer: dalla biografia alla vita privata, tutto quello che c’è da sapere sul difensore e capitano della Danimarca.

Solitamente in campo Simon Kjaer cerca di fermare gli attaccanti avversari, evitando che possa segnare. Gli è capitato in diverse partite di salvare un gol, mai avrebbe immaginato di dover salvare la vita a un compagno di squadra: in Danimarca-Finlandia, agli Europei 2021, il sangue freddo e la sua lucidità sono stati invece fondamentali perché hanno permesso che il malore che ha colpito Christian Eriksen portasse a conseguenze peggiori. Vediamo ora tutto quello che c’è da sapere sul difensore e capitano della Danimarca.

Simon Kjaer: la biografia

Simon Kjaer è nato a Horsens, in Danimarca, il 26 marzo del 1989 (il suo segno zodiacale è quindi quello dell’Ariete). Cresce calcisticamente nel Midtjylland, una delle più importanti squadre danesi, e all’età di 18 anni esordisce in Prima squadra. Ma in quella stagione è anche protagonista al Torneo di Viareggio con la formazione Under 19 e proprio al torneo in terra toscana viene notato dagli osservati del Palermo.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Simone Kjaer
Simone Kjaer

Nell’estate del 2008 Simon Kjaer viene acquistato proprio dal club siciliano, dopo due stagioni si trasferisce invece in Germania al Wolfsburg. Nel corso della sua carriera ha cambiando spesso squadra, giocando anche nella Roma, nel Lilla, nel Fenerbahce, nel Siviglia, nell’Atalanta e nel Milan.

Nel 2009 ha esordito con la maglia della nazionale della Danimarca, di cui è poi diventato capitano. Nella partita contro la Filandia agli Europei 2020 ha salvato la vita al compagno Christian Eriksen (colpito da una malore e crollato privo di sensi in campo), evitando che si soffocasse con la lingua e posizionandolo sul fianco destro per agevolare l’intervento dei medici.

Simon Kjaer: la vita privata

Nel 2017 Simon Kjaer si è sposato a Roma con la sua stocca fidanzata, Elina Gollert. I due erano già diventati genitori del loro primo figlio, Milas, a cui hanno poi dato un fratellino, Viggo. In precedenza era fidanzata con una ragazza di nome Camilla.

Chi è Elina Gollert, la moglie di Simon Kjaer

Bionda, occhi azzurri, lineamenti scandinavi: Elina Gollert a differenza del marito non è però danese ma è nata in Svezia. Su di lei non si hanno però molte informazioni, neanche per quanto riguarda la data di nascita e il segno zodiacale.

Simon Kjaer: lo stipendio

Quando guadagna Simon Kjaer? Lo stipendio che il difensore danese percepisce al Milan è di circa 1,3 milioni di euro a stagione.

Simon Kjaer, dove vive?

Simon Kjaer insieme alla moglie Elina Gollert e ai suoi due figli, Milas e Viggo, abita a Milano.

4 curiosità su Simon Kjaer

– Ha un profilo Instagram che è seguito da oltre 500.000 follower.

– Ha molti tatuaggi in tutto il corpo.

– Ama giocare alla PlayStation.

– Ogni giorno infila prima la calza destra e poi quella sinistra.


Chi è Linda Lorenzi, la celebre showgirl degli anni ’80

Chi è Manuel Pirelli di Love Island 2021