Il nome di Sarah Thomas è entrato nella storia dello sport americano: scopriamo chi è e cosa ha fatto per arrivare dove nessuna, prima di lei, era mai arrivata!

Si chiama Sarah Thomas ed è la prima donna arbitro del Super Bowl, la grandiosa finale del campionato della National Football League (la lega professionistica di football americano) che è uno degli eventi sportivi più seguiti del pianeta. La sua storia è straordinaria, frutto di talento e determinazione come pochi. Scopriamola attraverso questo tuffo nella sua biografia e nella sua vita privata!

Chi è Sarah Thomas e dove vive?

Sarah Thomas è entrata nella storia per essere la prima donna arbitro di un Super Bowl. È nata a Pascagoula, in Mississippi, ma vive a Brandon (nello stesso Stato) e festeggia il suo compleanno il 21 settembre.

Segno zodiacale Vergine, classe 1973, ha conquistato un posto nella storia della celebre finale del campionato NFL di football americano aggiungendo un altro prestigioso traguardo a una carriera fitta di successi.

Ha mosso i primi passi come arbitro nel 1996, quando ha partecipato a una riunione della Gulf Coast Football Official Association, ed è sempre stata una grande appassionata di sport.

La vita privata di Sarah Thomas

Gran parte della vita privata di Sarah Thomas resiste fuori dal cono dell’attenzione innescato dal suo successo nello sport. Si sa, comunque, che la sua storia è cambiata parecchio dai tempi in cui era una studentessa universitaria si divideva tra softball, basket e libri.

Nel suo percorso personale, infatti, è arrivato un matrimonio da favola poi coronato dalla nascita di tre figli che hanno inondato di gioia la sua esistenza. A cercare qualcosa sui social si resta delusi: nessun profilo Instagram o Facebook che rimandi immediatamente a lei.

Chi è il marito di Sarah Thomas

L’arbitro del Super Bowl ha sposato Brian Thomas nel 2006, e dal marito a avuto gli adorati figli maschi Bridley e Brady e la figlia Bailey. Quest’ultima ha un nome che si ricollega direttamente alle origini materne: Sarah Thomas, infatti, è nata Sarah Bailey e con le nozze ha acquisito il cognome con cui è diventata famosa. Sulla biografia del marito non sono emerse ulteriori informazioni.

Sarah Thomas: altre 2 cose che sappiamo di lei…

– Non solo il ruolo di arbitro: Sarah Thomas ha un lavoro a tempo pieno come informatrice farmaceutica.

– Ha praticato sport finché le è stato possibile, ma alla fine.ha virato sul percorso di giudice di gara.


Chi è Beppe Baresi: una vita per l’Inter, i derby col fratello Franco e non solo

Deborah Compagnoni: ecco chi è la leggenda dello sci italiano