Ruper Everett: le curiosità sull’attore inglese de “Il nome della rosa”

Un passato da gigolò e una carriera strabiliante: ecco chi è Rupert Everett, attore britannico di successo!

È cresciuto con l’intenzione di voler diventare un star di successo in ambito musicale ma a 14 anni capisce di essere portato per la recitazione: stiamo parlando di Rupert Everett, attore britannico con alle spalle un passato abbastanza complicato. Secondo quanto avrebbe dichiarato l’attore, per potersi mantenere si è anche prostituito… Scopriamo di più su di lui!

Chi è Rupert Everett: la biografia

Ruper James Hector Everett nasce a Norwich il 29 maggio 1959, sotto il segno dei Gemelli. Frequenta la Farleigh School nello Hampshire anche se a 7 anni i genitori decidono di mandarlo dai monaci benedettini dell’Ampleforth Collage, un istituto cattolico prestigioso.

Rupert Everett
Rupert Everett

Rupert trascorre molti anni all’interno dell’istituto dove viene formato anche musicalmente; proprio da questa sua formazione, il ragazzo spera di poter fare della musica un suo futuro lavoro. Ma tutto cambia quando all’età di 14 anni si rende conto di avere una grande passione per la recitazione. Vola a Londra e inizia a frequentare la Central School of Speech and Drama. Un corso che non va a buon fine dal momento in cui viene cacciato dalla scuola a causa di troppe liti.

Subito dopo, inizia a studiare presso la Royal Shakespeare Company e termina gli studi in Scozia. Nonostante provenga da una famiglia benestante, Rupert vive una situazione economica molto imbarazzante e disastrata. Dopo un incontro casuale, l’attore britannico inizia una carriera da gigolò.

Rupert Everett: dai film alle candidature

L’attore raggiunge il successo nel 1984 con il film Another Country – La scelta. Da quel momento in poi viene notato da molti registi i quali gli propongono ruoli più o meno importanti in vari film cinematografici.

Recita insieme a Cameron Diaz, Julia Roberts, Christopher Walken e tanti altri attori hollywoodiani. Gli viene anche proposto di lavorare in alcune serie televisive come, ad esempio, Black Mirror. Inoltre, diventa attore, regista e sceneggiatore del film The Happy Prince – L’ultimo ritratto di Oscar Wilde. Nel 2019 è Bernardo Gui ne Il nome della Rosa.

Il suo nome finisce anche nella lista delle candidature più note tra cui i Golden Globe, i British Academy Film Award e l’European Film Award.

Rupert Everett: la vita privata

È sempre stato molto riservato sulla sua vita privata, infatti anche la dichiarazione sulla prostituzione è avvenuta dopo tantissime negazioni da parte dell’attore stesso. Però, sono uscite allo scoperto varie relazioni: è stato con Susan Sarandon, attrice statunitense, Beatrice Dalle, attrice francese e Paula Yates, conduttrice e giornalista inglese.

Nonostante abbia avuto relazioni con delle donne, Rupert ha dichiarato di essere omosessuale. Attualmente, infatti, sembrerebbe essere felicemente innamorato di un uomo di cui, però, non si sa nemmeno il nome!

Rupert Everett: curiosità

– Il padre è Anthony Michael Everett, un Maggiore dell’Esercito e uomo d’affari, mentre la madre è Sara MacLean, la figlia del Vice Ammiraglio Sir Hectos Charles Donald MacLean.

-Nel 1995 il suo fascino ha raggiunto il successo come icona maschile: ciò è accaduto perché era diventato testimonial della pubblicità del profumo Opium di Yves Saint Laurent.

-Ha pubblicato nel 2007 una biografia della sua vita intitolata Bucce di Banana.

-L’attore è presente sui social, anche su Instagram.

ultimo aggiornamento: 28-02-2019

X