Chi è Riccardo Tisci: le curiosità, la vita privata e la carriera del direttore creativo di Givenchy e dal 2018 di Burberry.

Originario della provincia di Taranto, Riccardo Tisci è considerato una delle eccellenze italiane nel mondo della moda. Fashion designer tra i più talentuosi a livello mondiale, ha riportato ai fasti di un tempo la casa di moda Givenchy e, dopo dodici anni al servizio del marchio francese, ha cambiato rotta assumendo la direzione creativa di Burberry. Nominato miglior stilista internazionale, vanta amicizie con star del calibro di Madonna, Gigi Hadid, Cate Blanchet e Justin Bieber.

La biografia di Riccardo Tisci

Nato sotto il segno del Leone il 1° agosto del 1974, Riccardo Tisci è il nono figlio di Francesco e Elmerilda Tisci. Originario della provincia di Taranto – la famiglia risiedeva a Palagianello – abbandona la terra natia quando, giovanissimo, perde prematuramente il padre. La madre e le otto sorelle di Riccardo Tisci, quindi, decidono di lasciare il Sud Italia per trasferirsi in Lombardia.

Ambientatosi a Cermenate, in provincia di Como, Tisci frequenta e conclude brillantemente gli studi presso l’Istituto d’Arte di Cantù vincendo uno stage nell’azienda tessile Faro.

A 17 anni arriva la svolta: il giovane promettente designer lascia l’Italia, vola a Londra e, grazie ad una borsa di studio, si iscrive alla Central Saint Martins, la scuola di moda più prestigiosa.

Da qui inizia la lunga carriera di Riccardo Tisci, uno dei nomi italiani più celebri al mondo.

La carriera di Riccardo Tisci

Era il 1999 quando il fashion designer si diploma alla Central Saint Martins presentando un defilé intitolato “8 e mezzo, the procession”, una sfilata totalmente ispirata alle origini pugliesi e alla famiglia (la madre e le sorelle saranno per lui sempre fonte di ispirazione) che ottenne grandissimo successo.

Dopo il ritorno in Italia e la realizzazione di una piccola collezione firmata con il suo nome, per Riccardo Tisci si aprono prima le porte di Puma, poi di Coccapani e Ruffo Research.

Il suo talento, intanto, non passa inosservato e, grazie anche alle amicizie importanti con le top model Maria Carla Boscono e Karen Elson, Riccardo Tisci viene nominato direttore creativo di Givenchy, assumendo il controllo delle linee haute couture, prêt-à-porter e accessori.

Dal 2005 al 2017 si dedica completamente al marchio di alta moda francese, riportandolo ai fasti di un tempo e raggiungendo guadagni inaspettati.

Le sue collezioni si rifanno a quelle che sono le caratteristiche del designer italiano: temi gotici, religiosi, futuristici insieme a stampe pop e riferimenti vintage, che si mescolano a materiali come il tulle, la pelle e il neoprene.

Il successo di Tisci è inarrestabile e i giornali di moda non fanno altro che parlare di lui grazie anche all’intuizione che lo ha reso un vero e proprio rivoluzionario del settore: la scelta della modella transgender, Lea T, come testimonial della sua campagna.

Dopo 12 anni di successi, lo stilista abbandona inaspettatamente la direzione creativa di Givenchy e torna in Italia per un anno sabbatico al termine del quale decide di prendere le redini della casa di moda britannica Burberry.

Vola a Londra e la prima collezione disegnata per il marchio inglese è ispirata alla diversità e alla celebrazione dell’Inghilterra: il designer stupisce tutti mescolando stile punk e raffinato.

La rivoluzione in casa Burberry è avviata, poi, con il lancio della linea serie B, dedicata a chi desidera acquistare un capo firmato ma non ha la possibilità di spendere cifre a troppi zeri.

La vita privata di Riccardo Tisci

Legatissimo alla famiglia di origine, Riccardo Tisci ha realizzato tutte le sue collezioni di moda ispirandosi alla madre e alle sorelle.

Riservatissimo sulla vita privata tanto da tenere nascosta dalle luci dei riflettori la casa in cui vive, il designer è diventato celebre anche grazie alle sue amicizie famose con top model e personaggi internazionali.

Oltre all’amicizia con Maria Carla Boscono e Karen Elson, che hanno sfilato per lui gratuitamente, Tisci ha coltivato una fraterna amicizia con Lea T, che ha collaborato in numerosissime campagne firmate dal designer.

Il talento dello stilista, inoltre, lo ha portato a lavorare con star del calibro di Rihanna, Justin Bieber, Madonna, Beyoncé, Bella Hadid, Cate Blanchette e Julia Roberts (per citare alcuni dei nomi più celebri).

Celebre, inoltre, la grande amicizia che lo lega Kim Kardashian e Kanye West, e quella che lo ha visto affiancarsi a Donatella Versace. A quest’ultima lo legano affetto e stima, tanto da portarlo a proporle di diventare il volto della campagna pubblicitaria 2016/2017 di Givenchy.

Chi è il compagno di Riccardo Tisci

Se delle amicizie di Riccardo Tisci si sa tutto, o quasi, molto meno delle sue frequentazioni sentimentali. Il designer di origini pugliesi è sempre stato molto attento a non far trapelare nulla sul suo compagno di vita, ma uno scatto social fece molto chiacchierare riguardo il possibile flirt con il rapper Frank Ocean.

Al nome di Tisci, inoltre, è stato affiancato quello di Mahmood, che ha scelto i suoi abiti in occasione del Festival di Sanremo 2021 e che ha sfilato per la collezione autunno inverno 2022/2023 di Burberry durante la settimana della moda londinese.

Tra loro, si mormora, che oltre ad un sodalizio professionale ci sia anche un legame sentimentale.

6 curiosità su Riccardo Tisci

– Ha realizzato un manto di seta con ricami di cristalli e fili di oro per la Madonna delle Grazie di Palagianello, cittadina in provincia di Taranto. Il manto è stato esposto anche al Moma di New York.

– Kanye West, suo grande amico, gli ha fatto una sorpresa in occasione dei 40 anni cantando al suo compleanno.

– La camera della moda americana lo ha eletto migliore stilista internazionale nel 2013.

– Nel 2016 il Time lo ha inserito tra le 100 personalità più influenti del mondo per “aver saputo condizionare la moda del 21esimo secolo e rilanciare il concetto di haute couture con maestria”.

– Appassionato di Nike, ne possiede circa 200 paia.

– Il suo profilo Instagram conta quasi 3 milioni di follower e, attraverso i social, Riccardo Tisci punta a lanciare messaggi contro la violenza sulle donne, il razzismo, e invita al riconoscimento della diversità e dei diritti dei transessuali.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 17-08-2022


Scintillante e luminoso, il make -up che ci fa belle anche al mare è un sogno possibile

Chi è Eve Best, attrice di House of the Dragon