Sai che è diventato famoso prima in Germania e poi in Italia? Tutto sul cantante Piero Mazzocchetti

Scopriamo qualche curiosità su Piero Mazzocchetti, cantante diventato noto grazie alla sua partecipazione al Festival di Sanremo 2007.

Nato a Pescara il 23 marzo del 1978 sotto il segno dell’Ariete, Piero Mazzocchetti è un cantante divenuto noto in Germania ancora prima che in Italia. Nel nostro Paese ha partecipato anche al Festival di Sanremo 2007, arrivando al terzo posto. Ha inizio la sua carriera giovanissimo: prima il pianoforte, poi il Conservatorio e il lavoro nei pianobar. Scopriamo di più su di lui.

Piero Mazzocchetti, biografia e curiosità

Una volta terminati gli studi, era il 1998, accetta un contratto in un locale di Monaco di Baviera. Proprio in terra tedesca incontra Karl-Heinz Rummenigge, Mario Basler e Franz Beckenbauer, che iniziano a sponsorizzarlo. E così il dirigente Roger Wittmann, appassionato di canzoni italiane lo scrittura diventando il suo manager.

Piero Mazzocchetti
Fonte foto: https://www.instagram.com/p/Bx4I5h7It9x/

Mazzocchetti ha registrato il suo primo album in Germania, con la Universal: L’eternità, che in qualche mese diventa “Disco d’Oro”.

Nel 2007 ha partecipato a Sanremo 2007 con il brano Schiavo d’amore, che si classifica terza nella graduatoria finale della sezione “Big”, consentendo all’artista di affermarsi anche in Italia.

A San Giovanni Teatino ha fondato la Crossover Academy, un’accademia di canto lirico, pianoforte e canto leggero.

Ha un profilo Instagram.

Piero Mazzocchetti, la vita privata

Nel 2012 Piero ha sposato la sua ex allieva di canto Rosalinda Santalucia. La cerimonia si è svolta a Miglianico, paese di origine della sposa. Entrambi hanno indossato un abito bianco.

Nel 2013 è nato il loro primo figlio Francesco.

Fonte foto: https://www.instagram.com/p/Bx4I5h7It9x/

ultimo aggiornamento: 29-05-2019

X